Annunci

 murifermanirettangolare2024.jpg
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
----------2024---------
 

Sta prendendo piede la 13 edizione dei Muri Fermani, cicloturistica Gravel
 
da definire il periodo e la Location
 
bannermuriceleste468.jpg
 
muri_fermani__citt__1.jpg
 
definitiva_logo.png
definitiva_scritta_muri_fermani.png
 
definitiva_maglia_muri_fermani.png
 
definitiva_pantaloni_muri_fermani.png
 
 
 
 
 
 
powered_by.png, 1 kB
Hot news 5 Giugno 2011 PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
sabato 11 giugno 2011
 
5 Giugno 2011 Fermo  - Pagliare 
"In attesa dell'importante appuntamento domenicae con il regionale FCI la coppia MM Marinangeli / Miglionico si aggiudicano le prime 2 piazze nella prova ascolana Uisp di Pagliare.
Complimenti ragazzi.

6 Giugno 2011 Fermo  - Magliano

Ottimamente organizzata la classicissima di san Filippo dall'asd Picenum Plast valevole anche come prova unica di campionato regionale sotto la super visione del commissario tecnico Bielli in quanto valevole anche come test per la selezione nazionale.
La prima prova se l'aggiudica Lacche ma il nostro Andrea Smerilli conquistando la seconda piazza riesce ad indossare la maglia di campione regionale di categoria, questo risultato non appaga completamente l'atleta in quanto correndo da vero leader avrebbe forse meritato l'oro, è stato proprio lui a fare il forcing finale non riuscendo però a scrollarsi di ruota Tiziano.
Nella seconda prova è stata una cronocoppie tra il duo al comando Lattanzi Mencaroni e l'altra coppia Curti Soldi.
I quattro hanno viaggiato per molti km in queste condizioni e solamente l'ultima ed impegnativa salita è stata necessaria per definire l'ordine d'arrivo nello stesso ordine di come ve li abbiamo elencati.
Alle spalle dei 4 arriva Santillo accodatosi a Soldi che nel frattempo aveva perso qualche metro da Emidio.
Piazzando ben 3 atleti nei primi 5 la nostra società si sente appagata pur non avendo conquistando la vittoria.
Per la cronaca i primi 4 sono stati chiamati al controllo antidoping.
05062011049.jpg
Lacche su Smerilli
05062011051.jpg
Il podio che laurea Smerilli campione regionale.
dscf0782.jpg
Ben 5 i nostri campioni regionali
Smerilli, Santillo, Battistelli, Soldi e Mencaroni
clicca qui per le classifiche

By Soldi
 Campionato regionale FCI: cinque maglie per la GI.VI!
Oggi a Magliano di Tenna  si è svolta la “Classica di San Filippo”, gara valevole come prova indicativa pre-Europea e Campionato Regionale Marche di F.C.I.. La manifestazione, sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana, è  stata ottimamente organizzata dall’ASD Picenum Plast. Presente il Direttore Sportivo della Nazionale Master Luigi Bielli intento a completare la lista di atleti che prenderanno parte ai prossimi CAMPIONATI EUROPEI MASTER STRADA 2011  a ár nad Sázavou , in Repubblica Ceca,  dal 23 al 26 giugno 2011.  Ottimo il livello degli atleti in gara, molte le compagini da fuori regione, richiamate proprio dal fatto che si tratta di una prova indicativa. Noi atleti della GI.VI. siamo quasi tutti presenti, mancano solo gli infortunati, tra cui Mauro Bonvini  che,  se tutto andrà bene dovrebbe rientrare, dopo la frattura al polso, proprio domenica 12/06/11  per la gran fondo di Senigallia,  e  il  capitano Luca Pierfelici, alle prese con un brutto dolore al ginocchio. A entrambi i migliori auguri di un veloce recupero. La prima gara, quella riservata alle categorie M5–M6-M7-M8-MW + 2° SERIE,  vede protagonista il nostro Andrea Smerilli che, dopo una condotta di gara esemplare, solo sul finale si è dovuto arrendere  a Tiziano Lacchè  e comunque ha  guadagnato  la maglia di Campione Regionale;  buona anche la prova di Mauro Montelpare e di Gianmario Monti arrivati con i primi.
Alle 10,30 prende il via la seconda gara, quella riservata ai JMT-ELMT-M1-M2–M3–M4. La Gi.Vi è  presente con  Marinangeli, Santillo, Evangelisti, Fasciani, Orazi, Soldi, Battistelli e Mencaroni. Da Magliano di Tenna si raggiunge ad andatura turistica la sede della Picenum Plast dove è posto il chilometro zero. Il via vede subito evadere una fuga di cinque  atleti: due New Limits, Piersimoni e Frigatti, due MB LAZIO e uno della Asd Cavallino. La fuga prende il  vantaggio  di più di un minuto, ma con le azioni di Sergio Marinangeli e di Rosario Vinicio, il distacco si assottiglia a poco più di una quindicina di secondi ed   è qui che con una azione in solitaria il nostro Mencaroni rientra sui primi. Riusciamo a rientrare anche io, Lattanzi e Emidio Curti. La pattuglia al comando, formata da nove  uomini,  va di buon accordo fino a quando la corsa prende i giri in salita. A metà della prima salita è Lattanzi che sferra l’attacco, Mencaroni non si fa sorprendere e subito gli va sulle ruote; io attendo l’evolversi della situazione ma sembrano tutti inermi, così il duo aumenta il distacco. Al secondo giro di salita sono proprio io che imprimo l’andatura, l’azione è buona e solo Curti tiene le mie ruote. Pertanto al Comando si formano due tandem, Lattanzi-Mencaroni,  Soldi-Curti, divisi da una trentina di secondi. La corsa rimane  così fino alla fine e  questo è  l’ordine di arrivo: Lattanzi, Mencaroni, Curti, Soldi e Santillo. Buoni i piazzamenti di tutti gli altri atleti GI.VI., alla fine sono  ben cinque le maglie conquistate: ELMT Santillo, M2 Mencaroni, M3 Soldi, M4 Battistelli e M5 Smerilli. I primi quattro ciclisti sono stati sottoposti al controllo antidoping.
Vorrei sottolineare anche l’ottima prova di Andrea Evangelisti che oggi si è messo a disposizione della squadra, con degli allunghi in pianura degni del miglio Marinangeli.
La società ha tenuto a dire, che se anche non è arrivato l’oro,  è molto soddisfatta di come è stata condotta la gara e degli ottimi risultati conseguiti.
Italo Soldi

 
6 Giugno 2011 Fermo  - Faetano

Consueto appuntamento a Faetano (RN) per il Campionato Europeo cronometro a coppie e Lui & Lei.

Discreta giornata di sole con debole vento. Percorso davvero ottimale per le mie caratteristiche di passista, 15 km prevalentemente pianeggianti con alcuni tratti in leggera discesa e solamente due leggerissime pendenze.

Quattro le categorie di età disponibili:

G1 da 36 a 75 anni (somma di età)

G2 da 76 a 109

G3 da 110 a 139

G4 da 140 a oltre

Lui e Lei unica categoria.

Discreto numero di partecipanti, soprattutto nella categoria Lui e Lei.

Dopo la buona prestazione di ieri nella gara in linea a Pagliare del Tronto, nella quale con molto piacere mi sono reso completamente disponibile a servizio della squadra e del Capitano (Sergio Marinangeli), il week-end ciclistico non poteva davvero concludersi in modo migliore.

Grazie alla splendida intesa agonostica con l'eccellente compagno di coppia, Domenico Parissi (Team Mary Confezioni), siamo riusciti a conquistare le maglie di Campione Europeo della categoria G1 con il tempo di 18' 53'', con una media superiore ai 49 km/h.

Un sentito ringraziamento a Domenico per avermi offerto la possibilità di disputare con lui questa competizione ed alla mia società, della quale ogni giorno di più sono orgoglioso di far parte.

by Daniele Lucchetti
100_2531.jpg
100_2549.jpg

 
 
< Prec.   Pros. >
logo_autonoleggio.it.png
colorata_coppa_fermo.png
murifermanistoriablu.jpg
2023_sponmagli_jpg_.jpg
logo_facebook.png
pedale_fermano.png
banner_informazionetv.gif
rcw.png
race_result.png
speed_pass.png

ciclocolor.png

langolo_del_pirata.png
estense.png
a_ruota_libera_logo.png

gazzetta.png
logo_ultimo_km.png
marche_ciclismo_fb.png
ultimokmlogoblu.png

fm_tv_canale_211rr.png

logo_fermo_newsn.png
infofermo_logo.png
adriatico_news.png
 
corriere_adriatico-.png

Fermo Notizie

fermonotizie.info_logo.png
logo_di_cronache_fermane.png
meteo.it.png
© 2023 Pedale Fermano
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.