Annunci


             LISTA

    Prima

    serie



  2024

 

 

 La commissione regionale Seconda Serie ENTI-FCI ha emanato l’elenco degli atleti che saranno di prima serie per questa stagione

 

 

2024__lista_prima_serie_.png

 
powered_by.png, 1 kB
Hot news 28 Maggio 2016 PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
sabato 04 giugno 2016
28 Maggio 2016 San Filippo - Magliano di Tenna
Due le manifestazioni in programma sul classico anello di 17 km da ripetere 4 volte per entrambi le competizioni. Nella prima gara, vince Fabrizio Franca del Team Adria e Sibilla che in una volata ristretta riesce a precedere Paci. Nessun tenatativo di fuga da registrare ad eccezzione di quello decisivo nel corso dell ultima tornata che vede avvantaggiarsi 5 atleti che andranno poi all arrivo.
Nella seconda manifestazione, sono numerosi i tentativi di fuga, e anche qui è nel corso dell ultimo giro che evade dai fuggitivi Antonio Cucco che giunge in solitaria sul traguardo.
Assegnate anche le maglie per i vincitori del giro delle Marche Uisp.
 
28_san_filippo_2016.png 
 
  san_filippo_2016.png
classif_san_filippo_2016.png
 
 
  san_filippo_massetti_2016.png
foto_accattapa_san_filippo_2016.png
 

 
 
28 Maggio 2016 Spello 
 
 
 
 
 
28 Maggio 2016 Trofeo dell'Università (Abruzzo)
 
1° Trofeo Università D'Annunzio 
 
 
class_28_mag_2016_abruzzo.png
 
     
 
 
28 Maggio 2016 Frontone
 
frontone_28_mag_2016.png
 
 
 
29 Maggio 2016 Santa Maria degli Angeli (PG)
 
 

l ciclista di Foligno (Pg)
vince il percorso lungo della quinta edizione della granfondo
svoltasi ad Assisi (Pg).
In campo femminile successo per Silvia Poggesi,
che è di Perugia.
Nel corto, invece, si impongono Nicola Roggiolani,
che è di Arezzo, ed Elena Barbagli, ciclista di Siena.
Tra le società vittoria per il Velo Club Racing Assisi Bastia.
833 gli iscritti alla manifestazione che ha portato i partecipanti
a pedalare lungo l'Assisi-Spoleto-Norcia, la ciclovia più bella d'Italia.

  assisi_2016.jpg
 
 
 

Un giornata sui pedali all'insegna dello sport,
dell'arte, della natura, del misticismo e della solidarietà,
ma soprattutto di un ciclismo semplice, puro e passionale.
E' stata questa l'atmosfera in cui si sono immersi gli 883
iscritti alla 5ª Granfondo di Assisi - La StraSubasio,
tra cui alcuni provenienti dall'estero
(San Marino, Stati Uniti, Brasile, Olanda, Albania,
Argentina, Gran Bretagna, Germania).

Di buon mattino nei pressi della stupenda basilica
papale di Santa Maria degli Angeli dalle ore 7 alle ore 7.45
si tiene la partenza alla francese, mentre alle ore 8.30 avviene quella dalle griglie.
Alcuni minuti dopo, invece, a prendere il via è la ciclostorica "La Seraphica".

Ad andatura controllata si sale verso Assisi, tuffandosi poi nelle
affascinanti stradine medievali della patria di San Francesco
fino a giungere in pieno centro storico, dove viene dato il via ufficiale.
I ciclisti si lanciano così in quest'avventura.
Ad attenderli percorsi disegnati lungo la ciclovia più bella d'Italia,
l'Assisi-Spoleto-Norcia, e ricchi di paesaggi e località davvero mozzafiato.

Nel lungo di 123 chilometri dominio della coppia della Mc Cycling Time,
composta da Giordano Mattioli e il campione italiano Emanuele Marianeschi.
Sono in testa sin dai primi chilometri della granfondo insieme
a Mirko De Angelis dell'Extreme Bike, che poi resta attardato per una caduta.
Davanti la coppia della Mc Cycling Time arriva a braccia alzate,
con Mattioli che precede la maglia tricolore.
De Angelis riesce a conquistare il terzo posto.
Tra le donne, invece, si impone Silvia Poggesi del BluVelo.

Nel corto di 105 chilometri grandi protagonisti
Nicola Roggiolani della Ciclistica Senese e
Samuele Scotini della Fd Steel, che si portano in testa alla gara
sin dai primissimi chilometri.
I due viaggiano sempre insieme, sino a quando Scotini non resta attardato per una foratura.
La vittoria va così a Roggiolani.
Alle loro spalle gara all'inseguimento per Antonio Di Silvio del Velo Club Racing Assisi Bastia,
che conquista il terzo posto.
In campo femminile, invece, taglia il traguardo per prima Elena Barbagli della Ciclistica Senese.

Tra le società successo per Velo Club Racing Assisi Bastia,
davanti all'Uc Petrignano e alla Ciclistica Senese.

Dopo l'arrivo, situato in Borgo Aretino,
cioè a pochi passi dalla basilica di Santa Chiara,
tutti al prestigioso PalaEventi di Santa Maria degli Angeli per il pranzo
e le premiazioni, che tra le altre cose prevedevano il Trofeo Patrono d'Italia riservato
ai vincitori delle categorie professionali dei sanitari, forensi, giornalisti,
ingegneri, architetti e geometri e le premiazioni per gli abbonati al Fantabici,
circuito con cui la granfondo assisana è gemellata.

Tra gli ospiti intervenuti, il sindaco del Comune di Assisi Antonio Lunghi, ù
il presidente del comitato regionale umbro della Fci Carlo Roscini e il presidente
del Gc Luigi Metelli Dionisio Marsili.

La manifestazione era valida come seconda prova del Master Club Circuito Tricolore.

Le riprese televisive sono state effettuate da Amolabici.tv.

Maggiori dettagli sia sul sito internet che sulla pagina Facebook dell’evento.

Le classifiche aggiornate e compete sono disponibili sul sito MySdam.

 

Ordine D'arrivo Maschile Percorso Lungo: 1) Giordano Mattioli (Mc Cycling Time) 3:18:12,
2) Emanuele Marianeschi (Mc Cycling Time) 3:18:13,
3) Mirko De Angelis (Extreme Bike) 3:21:36,
4) Simone Mazzi (Gravity Team Francy) 3:21:37,
5) Leonardo Presta (Grifo Bike Perugia) 3:21:38,
6) Emanuele Ciarletti (Team Monarca Trevi) 3:21:59,
7) Silvio Giovane (Vigili Del Fuoco Viterbo) 3:24:48,
8) Pier Federico Del Guasta (Mc Cycling Time) 3:24:48,
9) Alessandro Gheno (C.A. Montemurlo) 3:24:49,
10) Mattia Burini (Grifo Bike Perugia) 3:24:53.

Ordine d'arrivo femminile percorso lungo:
1) Silvia Poggesi (Blu Velo) 4:15:02,
2) Isabella Ragazzini (Polis.Grama) 4:16:01,
3) Eleonora Antimi (Fausto Coppi) 4:27:54,
4) Simonetta Piselli (Circolo Dipendenti Perugina) 5:08:35,
5) Pierina Marogna 5:43:19.

Ordine D'arrivo Maschile Percorso Corto:
1) Nicola Roggiolani (Ciclistica Senese) 2:44:20,
2) Samuele Scotini (Fd Steel) 2:46:42,
3) Antonio Di Silvio (Velo Club Racing Assisi Bastia) 2:49:55,
4) Leonardo Rondini (Ciclistica Senese) 2:49:57,
5) Stefano Ferruzzi (Team Bike Emotion) 2:50:37,
6) David Caroti (Team Bike Emotion) 2:52:06,
7) Paride Sereni (Uc Petrignano) 2:52:11,
8) Alexandru Gradinaru Birgu (Uc Petrignano) 2:52:11,
9) Marco Gorietti (Uc Petrignano) 2:52:15,
10) Simone Zugarini (Ciclistica Senese) 2:52:16.

Ordine D'arrivo Femminile Percorso Corto:
1) Elena Barbagli (Ciclistica Senese) 3:16:29 ,
2) Sara Cannoni (Ciclistica Senese) 3:16:48,
3) Roberta Chiappini (Idromarche Team) 3:22:23,
4) Antonella Aravini (Roccasecca Bike) 3:22:24,
5) Fulvia Scardovi (Deka Riders Team) 3:27:23.


 
 
 

 

 

 

29 Maggio 2016 San Benedetto

 

gf_san_benedetto_2016.png


 

 

Busbani vince per distacco
la Granfondo San Benedetto del Tronto

 

 

Il corridore di Maiolati Spontini (An)
si impone nel percorso lungo della settima edizione
della granfondo di San Benedetto del Tronto (Ap).
Tra le donne successo per la Chiodi, che è di Morro d'Alba (An).
Nel corto vincono D'Angelo, che è di Penne (Pe), e la Gazzini, ciclista di Villa Lagarina (Tn).
Tra le società si impone la Giuliodori Renzo - Bike Club Café.
Sono stati 1650 gli iscritti.  

busba_sbt_2016.jpg

 

 

29 maggio 2016, San Benedetto del Tronto (Ap)
Grande successo per la 7ª edizione della Granfondo San Benedetto del Tronto,
evento su due ruote nato per promozionare questa bellissima
città della costa adriatica e l'entroterra piceno.

Sono stati ben 1650 coloro che hanno opzionato la manifestazione organizzata dall'Asd Bicigustando, capitanata da Sonia Roscioli e Maurizio Iacoboni (coadiuvati da Claudio Brusi), in collaborazione con l'Amministrazione comunale sambenedettese guidata dal sindaco Giovanni Gaspari.

Partenza alla francese e poi doppio start agonistico da viale Buozzi:
il lungo di 157 chilometri prende il via alle ore 8,
mentre 30 minuti dopo ad alzarsi sui pedali sono i partecipanti al corto di 78 chilometri.
In attesa dei vari start pasticcini e biscotti offerti dal Caffé Florian
e brindisi beneaugurante con vino Ciù Ciù.

Nel percorso lungo in testa si forma un drappello,
che va sgranandosi nel corso dei chilometri.
Al comando restano poi in tre:
Giampaolo Busbani del Giuliodori Renzo - Bike Club Café,
Nikita Eskov del Cycling Team Terenzi e Daniele Terzi dello Stemax Team.
A circa 15 chilometri dall'epilogo Busbani,
corridore di Maiolati Spontini (An),
stacca i compagni di fuga e arriva tutto solo al traguardo.
Alle sue spalle giungono Eskov e Terzi.
Tra le donne, invece, vince Gioia Chiodi del Giuliodori Renzo - Bike Club Café,
ciclista di Morro d'Alba (An), davanti a Maria Cristina Prati del Team del Capitano
e a Barbara Genga del Team Fausto Coppi Fermignano.

Nel percorso corto, invece, è volata di un folto gruppo.
A vincere è Davide D’Angelo del Team Go Fast, ciclista di Penne (Pe).
Sul secondo gradino del podio sale Leonardo Viglione del Team Ucsa e sul terzo Alessandro Borraccino del Montenero Bike.
Tra le donne si impone Serena Gazzini del Carraro Team Trentino, ciclista di Villa Lagarina (Tn), davanti a Debora Morri del Team del Capitano e a Lorena Zangheri del Gc Melania.

Tra le società successo per la Giuliodori Renzo - Bike Club Café,
davanti alla Nuova Pedale Civitanovese e al Gs Studio Moda - Hair Gallery.

La 7ª edizione della granfondo sambenedettese è stata una vera festa,
fatta anzitutto di ottimo cibo, come quello offerto durante l'aperitivo del sabato
e poi ai ristori di Offida (dove ad allietare i ciclisti c'era anche della musica)
e a quello di Spinetoli, dove è stato possibile assaporare l'oliva ascolana fritta.
Tutto ciò grazie alla collaborazione di O-live e di Santa Barbara Meccanica.
Al ristoro finale, invece, ad attendere i ciclisti c'erano dolci del Forno Mingroni e
dell'Antico Caffé Soriano, frutta, parmigiano e tante bevande,
ma soprattutto pizza calda cotta nel forno a legna.

Ciò grazie alla collaborazione dell'Associazione pizzaioli marchigiani e
al contributo di C.I.M.A. Srl di Acquaviva Picena,
della Sabelli Spa di Ascoli Piceno e della Sforza Forni di Cupra Marittima. Senza dimenticare, poi, il gustoso pranzo a base di prodotti tipici. 

Ricche le premiazioni.
Anzitutto il Trofeo Santa Barbara Meccanica,
offerto dall'omonima ditta di lavorazioni meccaniche di precisione,
che ha sede a Spinetoli (Ap), che è stato assegnato
ai vincitori assoluti sia del lungo che del corto, uomini e donne.
A costoro è andato anche un proteggi bici della Think-Pro.
Premiazioni, poi, per i primi tre di ogni categoria,

per le prime dieci società e per tutti i finisher.

Diversi, inoltre, i premi a sorteggio.
Le premiazioni sono state effettuate con materiale offerto

dalla Decathlon, dalla Ciclo Promo Components, dalla Campofilone,
dall'Alé e da Soluzioni Visive di Civitanove Marche. 

Una menzione speciale la meritano,
infine, la bellissima area expo allestita in piazza Giorginie il ricco pacco gara,
realizzato grazie alla collaborazione della Ciù Ciù, della Campofilone,
della Named Sport, della WD-40,
della Raceone e della Ciclo Promo Components.

La manifestazione era valida come prova
del Marche Marathon - Ciclo Promo Components -

Trofeo Named Sport, dell'Alé Challenge e dell'InBici Top Challenge.

Si ricordano sia il sito internet che la pagina Facebook della manifestazione. 

Le riprese televisive sono state effettuate da Bike Channel,
da L'Ora del Ciclismo e da Tvrs,
mentre il servizio fotografico per i ciclisti è stato curato da Photo Ravenna

Le classifiche complete e aggiornate sono disponibili sul sito di KronoService.

Ordine d'arrivo maschile percorso lungo:
1) Giampaolo Busbani (Giuliodori Renzo - Bike Club Café) 04:13:40.61,
2) Nikita Eskov (Cycling Team Terenzi) 04:16:19.18,
3) Daniele Terzi (Stemax Team) 04:16:20.54,
4) Alessandro Fantini (Gc Melania) 04:18:51.23,
5) Vincenzo Pisani (Cycling Team Terenzi) 04:18:51.86,
6) Alessandro Bertuola (Cicli Copparo-Liotto) 04:19:33.08,
7) Michele Rezzani (Gianluca Faenza Team) 04:19:33.09,
8) Juri Bartolini (Lelli Bike) 04:19:33.95,
9) Luciano Mencaroni (Cicli Copparo-Liotto) 04:19:34.21,
10) Emanuele Poeta (Cicli Copparo-Liotto) 04:19:36.32.

Ordine d'arrivo femminile percorso lungo:
1) Gioia Chiodi (Giuliodori Renzo - Bike Club Café) 04:52:03.73,
2) Maria Cristina Prati (Team del Capitano) 04:53:13.02,
3) Barbara Genga (Team Fausto Coppi Fermignano) 05:00:03.50,
4) Elisa Benedet (Alé Cipollini Galassia) 05:00:03.51,
5) Alessandra Corina (Look Cycling Project) 05:00:03.53.

Ordine d'arrivo maschile percorso corto:
1) Davide D’Angelo (Team Go Fast) 01:59:24.27,
2) Leonardo Viglione (Team Ucsa) 01:59:24.28,
3) Alessandro Borraccino (Montenero Bike) 01:59:24.61,
4) Paolo Cherubini (Rock Racing) 01:59:24.69,
5) Mario Bastianelli (Sbt Team) 01:59:24.91,
6) Helenio Mastrovincenzo (Fight Club) 01:59:24.99,
7) Damiano Formenti (Fp Race) 01:59:25.00,
8) Riccardo Fioretti (Giuliodori Renzo - Bike Club Cafe) 01:59:25.01,
9) Daniele Ascolani (Sbt Team) 01:59:25.02,
10) Martin Flamigni (Rock Racing Ss Frecce Rosse Rimini) 01:59:25.15.

Ordine d'arrivo femminile percorso corto:
1) Serena Gazzini (Carraro Team Trentino) 02:04:52.94,
2) Debora Morri (Team del Capitano) 02:09:40.69,
3) Lorena Zangheri (Gc Melania) 02:09:41.59,
4) Matilde Molo (Gs Alpilatte Br. P. Zané) 02:12:47.39,
5) Silvia Zanetti (Cicli Stefanelli) 02:15:05.06.

 

 

 


 

  sbr_bedor_mass_2016.png

class_sbt_2016.png

 

 

 

29 Maggio 2016 Campli 

dove_osano_le_aquile_2016.png

 

 

 2 Giugno 2016 Ortanova

 

Att Att il nostro Miglionico sta tornando!!!!

ortanova.png

 

 

2 Giugno 2016 Grottazzolina

1° Crono della Repubblica

grotta_2_giug.png

  mont_mont.jpg

 

   

 

 

2 Giugno 2016 Jesi   

ACSI (Campionato Regionale Strada)
ANNULLATA

 

 

2 Giugno 2016 Nereto 

ACSI (Trofeo La Caffetteria Famiglia Bacà

Fidanza Marco e Ricci Danilo i leader di giornata

Clicca qui per le classifiche 

 

 

2 Giugno 2016 San Benedetto dei Marsi  

 2 Trofeo Cicli Burracchio !!
3 Memorial E. Burracchio!!
UISP Abruzzo e Molise !!
Vincitore Maggioli Roberto

san_benedetto_dei_marsi.png

 

 

 

3 Giugno 2016 Centobuchi

ANNULLATA

 
< Prec.   Pros. >
logo_autonoleggio.it.png
colorata_coppa_fermo.png
murifermanistoriablu.jpg
2023_sponmagli_jpg_.jpg
pf_istg_.jpg
pf_fb_.jpg
pf_youtube_.jpg
banner_informazionetv.gif
rcw.png
race_result.png
speed_pass.png

ciclocolor.png

langolo_del_pirata.png
estense.png
adriatico_cross_tour.png
a_ruota_libera_logo.png

gazzetta.png
ciclismo_amatoriale_centro_italia_.png
logo_ultimo_km.png
marche_ciclismo_.png
ultimokmlogoblu.png

fm_tv_canale_211rr.png

logo_fermo_newsn.png
infofermo_logo.png
adriatico_news.png
 
corriere_adriatico-.png

Fermo Notizie

fermonotizie.info_logo.png
logo_di_cronache_fermane.png
meteo.it.png
© 2024 Pedale Fermano
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.