Annunci

 murifermanirettangolare2024.jpg
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
----------2024---------
 

Sta prendendo piede la 13 edizione dei Muri Fermani, cicloturistica Gravel
 
da definire il periodo e la Location
 
 
locandina_muri_fermani_2024_.jpg
 
 

 
bannermuriceleste468.jpg
 
muri_fermani__citt__1.jpg
 
definitiva_logo.png
definitiva_scritta_muri_fermani.png
 
definitiva_maglia_muri_fermani.png
 
definitiva_pantaloni_muri_fermani.png
 
 
 
 
 
 
powered_by.png, 1 kB
Hot news 13 Maggio 2016 PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
venerd́ 20 maggio 2016
13 Maggio 2016 Foligno
 
13166091_10206916140197116_7282546830467358335_n.jpg
   Il 13 Maggio 2016 abbiamo lavorato anche per voi!!
Abbiamo gettato le basi per qualcosa di veramente importante.
Da sinistra Luca Capodaglio, il presidente della regione Umbria Marini, i sindaci Calcinaro (Fermo) e Misnetti (Foligno) l'assessore allo sport di Fermo Scarfini, Fasciani e Postacchini.

Grazie, grazie, grazie!!!!!
img-20160516-wa0009.jpg
 
       
 
14 Maggio 2016 Vallecascia 
 img-20160508-wa0007_renamed_17073.jpg
     .facebook_1463409514039.jpg
busba_a_vallecascia__cazzarolo.jpg
Busbani a Vallecascia come a dire "tutto troppo facile"!!!
 
Si è corso nel classico circuito di Vallecascia (per chi correva da piccolo molti anni fà) quel circuito piatto ai piedi di Monteccassiano, che poi proprio piatto piatto non è, forse sarà perchè ora andiamo decisamente più piano di allora!!!
Alla fine il "ciclocazzaro" Busbani non lascia scampo a nessuno.
Nell'altra prova è invece Mencarelli a vincere. 

I complimenti agli organizzatori per averci fatto ricorrere li.
QUANTI RICORDI!!!!!!!  
 
 
 
 
 
14 Maggio 2016 Marino del Tronto
 
Lattanzi, Pierantoni e Pierangelini i leader di giornata
 
3° tappa del 37° Giro delle marche Uisp presso la Zona indutriale di Ascoli Piceno in localita' Marino del Tronto.Percorso tradizionale in pianura intorno alla Cartiera di km 3.8 ripetuto 12 volte per le due gare di seconda serie e 15volte per la gara dei prima serie.126 in totale i concorrenti in una giornata incerta,ma fortunatamente la pioggia e' venuta a cadere solo nella parte finale della terza gara ,peraltro in modo leggera.Prima gara riservata ai meno giovani della seconda serie e agli M5-M6 di prima. Fuga al terzo giro con Di Basilio Tudico e Antinori ripresi successivamente da Medori.La decisione a quattro giri dalla fine con Lattanzi,Vallati e lo stesso Medori.Arrivo con lo spunto vincente di Vallati di quache metro su Vallati e Medori,il gruppo a 50" regolato da Mentuccia su Michettoni e Giannelli. Seconda gara per i piu' giovani della seconda serie,fuga a sei con Ceccacci,Gatto,Pierantoni,Franca e Carucci che si contendono la vittoria in volata con un arrivo in leggera salita,vince Pierantoni Paolo su Caccacci,Carucci, Gatto e Franca,la volata dei primi inseguitori e' appannaggio di Animali Andrea su Menghini Gianluca,Feriozzi e Ausili.Gara conclusiva per i prima serie,fuga decisiva con Tomassetti che successivamente si vanno a contendere la vittoria che e' appannaggio di Pierangelini di poco su Sodi e Tomassetti a quache metro,mentre Pompa precede un primo gruppo di inseguitori su Di Panfilo,Carassai,Lellii e Parissi.Logistica tutta incentrata prsso la Torrefazione caffe'Un grazie particolare alla S.Benedetto Team e in particolar modo a Fioravanti Claudio e ad Angelo Menghini per l'ottima organizzazione,un grazie anche alla Sabelli come sponsor principale. La Uisp presente con Tordini Giancarlo e Alessandro.Luciani e Bollettini.
 
 
15_5.png
 
 
  Lattanzi come al solito senza avversari nella prima prova.
Nell'ultima gara invece un terzetto riesce ad avvantaggiarsi e Andrea Pierangelini a sentir lui toccando i 47 all'ora nello strappo finale non lascia scampo a nessenu quindi ne a Italo Soldi tantomeno a Tomassetti sicuramente il meno veloce dei tre!!!!!!!!!!!!!!!!!

 
 
 
 
 
 15 Maggio 2016 Cesenatico
Gran fondo degli Squali
 
Oltre 1800 gli iscritti alla seconda edizione della granfondo organizzata a Cattolica (Rn) e Gabicce Mare (Pu), provenienti da 15 nazioni e 17 regioni italiane. Nel lungo bis sia di Fantini, ciclista di Lanciano (Ch), che della Lancioni, che è di Filottrano (An). Nel corto vince ancora Pazzini, ciclista di Villa Verucchio (Rn), mentre tra le donne si impone la Zangheri, che è di Cattolica (Rn). Tra le società successo per il Team del Capitano.  
fantini_cesenatico_2016.jpg

La seconda edizione della Granfondo degli Squali - Cattolica & Gabicce Mare supera se stessa, dato che sono stati 1804 gli iscritti (contro i 1350 del 2015), provenienti da 17 regioni italiane e da 15 nazioni. Questi i numeri della manifestazione organizzata dal Velo Club Cattolica e dal Ciclo Team 2001, che, partita con un cielo che minacciava pioggia, si è conclusa baciata da un bellissimo sole. 

Dall'Acquario di Cattolica (Rn) i partecipanti, salutati da Pasqualo, simpatica mascotte dell'evento, e da tanti e importanti ospiti si sono lanciati in quest'avventura, che li ha portati a pedalare tra le colline di Romagna e Marche, immersi in paesaggi davvero suggestivi, fino al meraviglioso arrivo, posto in cima a Gabicce Monte (Pu), da dove si è aperta loro una splendida vista sulla costa adriatica. 

Sul lungo di 136 chilometri, sulla salita che porta a Urbino, posta poco prima di metà percorso, al comando sono segnalati Christian Barchi della Cannondale-Gobbi-Fsa e Federico Scotti della Mc Cycling Time, inseguiti da Alessandro Bertuola della Cicli Copparo-Liotto e poi da un drappello di una decina di unità. Costoro poco dopo riassorbono Bertuola. I fuggitivi vengono ripresi sulla dura salita di Belvedere Fogliense e nella successiva discesa in testa si portano Alessandro Fantini del Gc Melania, Alessandro Bertuola della Cicli Copparo-Liotto ed Emanuele Marianeschi del Mc Cycling Time. I tre sono imprendibili e all'ultimo chilometro della salita finale parte lo sprint. A vincere per il secondo anno consecutivo è Fantini, che vive a Lanciano (Ch), davanti a Marianeschi e a Bertuola. In campo femminile si impone con ampio distacco Barbara Lancioni del Somec-Mg.K Vis-Lgl, ciclista di Filottrano (An), ià vincitrice nel 2015. Alle sue spalle giungono Barbara Genga del Team Fausto Coppi e Maria Cristina Prati del Team del Capitano. 

Sul corto di 84 chilometri, invece, al chilometro 35 al comando è segnalato Christian Pazzini della Frecce Rosse Rimini, che giunge solitario al traguardo, bissando la vittoria del 2015. Alle spalle dell'atleta di Villa Verucchio (Rn) è volata di un drappello, regolato da Silver Lazzari del Rock Racing. Sul terzo gradino del podio sale Leonardo Viglione del Team Ucsa. Tra le donne vince Lorena Zangheri del Gc Melania, ciclista che vive proprio a Cattolica. Alle sue spalle si piazzano Debora Morri del Team del Capitano e Marica Tassinari del Team Passion Faentina.

Tra le società successo per il Team del Capitano, che si è imposto davanti al Gs Cicli Olivieri e al Gs Valconca Ottica Biondi. 

Dopo l'arrivo inizia la festa: musica, piadina, rustida di pesce, premiazioni protocollari, foto con Pasqualo e medaglia per i finisher. Poi tutti al parco dell'Acquario di Cattolica per il pranzo a base di pesce. 

La grande festa, però, era iniziata già sabato proprio al parco dell'Acquario di Cattolica, dove oltre al bellissimo villaggio expo, pieno di stand di diversi marchi ciclistici e non, si è svolta la Squali Bike Junior - 12° Memorial Volturno Boga per bambini dai 7 ai 12 anni, che ha visto al via oltre 230 piccoli ciclisti in sella alle loro mountain bike, e una merenda per ciclisti e accompagnatori con musica, piadina e bibite. Dal centro di Gabicce Mare, invece, è partita una splendida cronosprint, a cui hanno partecipato giornalisti italiani e stranieri e alcuni ospiti dei vari hotel partner dell'evento. Una vera e propria sfida “in salita”, che ha costeggiato il litorale da Gabicce Mare a Gabicce Monte.

«Il nostro grazie - hanno commentato Filippo Magnani e Ivan Cecchini a nome delle due società organizzatrici, il Velo Club Cattolica e il Ciclo Team 2001- va ai 34 hotel che ci hanno supportato e poi alla BCC di Gradara, ai comuni di Cattolica e Gabicce Mare, alle agenzie Generali Assicurazioni del territorio, alla Velo Plus, alla Reggini Automobili, alla Cantina Ottaviani, all’Acquario di Cattolica, all'azienda Alimenta, al brand Acquafarina e a Nexttoskin, che sono stati i principali partner dell'evento. Un grazie va poi a tutti coloro che hanno collaborato all'organizzazione e a garantire la sicurezza sui percorsi e ai ciclisti, che sono venuti da tutta Italia e dall'estero per partecipare alla granfondo. Arrivederci al 14 maggio 2017». 

Si ricordano il sito internet e la pagina Facebook della manifestazione.
 Le foto per i ciclisti sono state scattate da Castagnoli, mentre il video ufficiale è stato curato da Icarus.

Le classifiche aggiornate sono disponibili sul sito MySdam.

Ordine d'arrivo lungo maschile: 1) Alessandro Fantini (Gc Melania) 3:43:44, 2) Emanuele Marianeschi (Mc Cycling Time) 3:43:45, 3) Alessandro Bertuola (Cicli Copparo-Liotto) 3:43:46, 4) Federico Scotti (Mc Cycling Time) 3:44:48, 5) Christian Barchi (Cannondale-Gobbi-Fsa) 3:44:48, 6) Mattia Fraternali (Team Fausto Coppi Fermignano) 3:46:07, 7) Cristian Pinton (Cicli Copparo- Liotto) 3:46:08, 8) Juri Bartolini (Gs Lelli Bike) 3:47:47, 9) Alessandro Nanni (Team Forlì) 3:49:04, 10) Giuseppe Corsello (Gianluca Faenza Team) 3:51:54. 

Ordine d'arrivo lungo femminile: 1) Barbara Lancioni (Somec-Mg.K Vis-Lgl) 3:57:05), 2) Barbara Genga (Team Fausto Coppi Fermignano) 4:16:32, 3) Maria Cristina Prati (Team del Capitano), 4:20:46, 4) Manuela    Bugli (Somec-Mg.K Vis-Lgl) 4:20:46, 5) Monica Cecchi (Borello Cycling Team) 4:21:56.

Ordine d'arrivo corto maschile: 1) Christian Pazzini (Frecce Rosse Rimini) 2:07:53, 2) Silver Lazzari (Rock Racing)  2:09:52, 3) Leonardo Viglione (Team Ucsa) 2:09:53, 4) Emanuele Bucci (Frecce Rosse Rimini) 2:09:54, 5) Samuele Scotini (Fd Steel) 2:09:54, 6) Cristian Ballestri (Gianluca Faenza Team) 2:09:56, 7) Daniele Bedetti (Rock Racing) 2:09:58, 8) Daniele Bergamo (Brao Caffe) 2:10:03, 9) Davide Tonucci (Servigomme Cycling Team) 2:11:14, 10) Matteo Di Donato (Ssd Arl Benessere e Sport) 2:11:18.

Ordine d'arrivo corto femminile: 1) Lorena Zangheri (Gc Melania) 2:20:57, 2) Debora Morri (Team del Capitano) 2:23:42, 3) Marica Tassinari (Team Passion Faentina) 2:23:47), 4) Michela Giuseppina Bergozza (Hot Wheels Team) 2:24:02, 5) Matilde Molo (Gs Alpilatte Br) 2:24:46.
 
 
I nostri complimenti al team Melania.
 
 
 
 
 
 
 
 
 15 Maggio 2016 Matera
Fondo dei Sassi
 
A Matera ha preso parte il nostro Michele Miglionico giungento con il primo gruppo inseguitore a pochissimo dalla fuga decisiva.
L'assoluto è andato a Larossa sull'altro junior Monzillo.
Miglionico alla fine è piazzato quattordicesimo e quarto di categoria.
 
 
 
 
 
 

 15 Maggio 2016 San Polo dei Cavalieri
 
GF La Medioevale - Redingò  
 
Grande successo di iscritti nella prestigiosa Gf laziale
Conquista il prestigiosissimo oro Nucera 
 
 
 
 
 
 
15 Maggio 2016 L'Aquila
 
GF Città dell'Aquila.   
 
Il team Go Fast conquista entrambi i percorsi con Fedele nel lungo e D'Angelo nel corto. 
 
 
 
 
 
18 Maggio 2016 Croce di Lucignano
 
volantino_gara_18_maggio_a_croce_di_lucignano.png

   
Ultimo aggiornamento ( sabato 21 maggio 2016 )
 
< Prec.   Pros. >
logo_autonoleggio.it.png
colorata_coppa_fermo.png
murifermanistoriablu.jpg
2023_sponmagli_jpg_.jpg
pf_istg_.jpg
pf_fb_.jpg
pf_youtube_.jpg
banner_informazionetv.gif
rcw.png
race_result.png
speed_pass.png

ciclocolor.png

langolo_del_pirata.png
estense.png
adriatico_cross_tour.png
a_ruota_libera_logo.png

gazzetta.png
ciclismo_amatoriale_centro_italia_.png
logo_ultimo_km.png
marche_ciclismo_.png
ultimokmlogoblu.png

fm_tv_canale_211rr.png

logo_fermo_newsn.png
infofermo_logo.png
adriatico_news.png
 
corriere_adriatico-.png

Fermo Notizie

fermonotizie.info_logo.png
logo_di_cronache_fermane.png
meteo.it.png
© 2024 Pedale Fermano
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.