Annunci

 murifermanirettangolare2024.jpg
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
----------2024---------
 

Sta prendendo piede la 13 edizione dei Muri Fermani, cicloturistica Gravel
 
da definire il periodo e la Location
 
 
locandina_muri_fermani_2024_.jpg
 
 

 
bannermuriceleste468.jpg
 
muri_fermani__citt__1.jpg
 
definitiva_logo.png
definitiva_scritta_muri_fermani.png
 
definitiva_maglia_muri_fermani.png
 
definitiva_pantaloni_muri_fermani.png
 
 
 
 
 
 
powered_by.png, 1 kB
Hot News 11 Aprile 2015 PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
venerd́ 17 aprile 2015

Hot News
 
 
Sabato 11 Aprile 2015 - Lido di Fermo
 

stella_artois.jpg

In questo fine settimana ne vedremmo delle belle!!

In terra neutra (Lido di Fermo) si vedrà chi sarà il più forte!!
Saranno tutti presenti!!

Qui sarà impossibile bleffare solo uno vincerà!!

 

botondini.jpg  

 
Ci eravamo lasciati con la frase ne vedremo delle belle e cosi purtroppo è stato.
Nella mattina la triste notizia della morte di Marziali Paolo tesserato MTB S.M di M.U. poi il brutto incidente occorso in gara a Carlo Dolci (rottura di 4 costole) e del nostro Teodori Giovanni (rottura del bacino) e l'indomani aveva anche il battesimo della piccola Teresa.
Per onor di cronaca 150 i partecipanti al via
Nella prima gara vittoria di Botondini nell'altra di A.D'A della S.M.
Ottima la prova del nostro Del Brocco giunto con i 6 atleti in fuga.
 
La nostra società rende noto che per rispetto verso i familiari del ciclista deceduto ufficialmente non parteciperà alla gara di Monte Urano.
 CONDOGLIANZE 
 
 
Domenica 12 Aprile 2015 - Monte Urano

The show must go on.
Non ci sembra giusto fare la cronaca di quest'evento
Citiamo solo i vincitori.
G. L. della S.M nella prima gara quella della seconda serie
E Fantini del team Melania Omm invece nella ambita gara dei prima serie
fantini_winner.png
 
 
 
Domenica 12 Aprile 2015 - Cervia
img-20150412-wa0025.jpg
Podio di Cervia tra cui il marchigiano Giampoaolo Busbani
 
QUELLO CHE CI SEMBRA MOLTO STRANO E' SAPERE COME HANNO FATTO A FARE UN CLUB E ADDIRITTURA UNO STRISCIONE A FAVORE DI FANTINI FRESCO VINCITORE DI MONTEURANO IN COSI POCO TEMPO
 

Uno scenario emozionante ha accolto fin dalle prime luci dell'alba i ciclisti sul lungomare di Cervia, tra  il sole che sorgeva sul mare e una coreografia di musica e colori che ha reso ancora più spettacolare il momento della partenza, ufficializzato alle ore 8 in punto dall'assessore allo sport del Comune di Cervia Gianni Grandu.  

Si è conclusa così la 19° edizione della Granfondo Selle Italia "Via del Sale", che ha visto oggi al via più di 4.500 partecipanti, tra ciclisti e cicloturisti.

La cronaca sportiva della Granfondo non poteva che concludersi meglio, con un bellissimo arrivo fianco a fianco di Tiziano Lombardi e Igor Zanetti, rispettivamente dei team Legend Factory-Miche e Cannondale-Gobbi-Fsa, staccati di 4 minuti dal gruppo capitanato dal terzo classificato Gianpaolo Busbani della Giuliodori Renzo Zeppa Bike.

In ambito femminile doppio podio (prima e terza classificata) del Team Somec-Mg.K Vis-Lgl, con la vittoria di Barbara Lancioni e il terzo posto di Monica Bandini. Seconda posizione per Claudia Gentili del Team Giletti.

Nel percorso medio da 107 km primo gradino del podio per Iader Fabbri del team Team Passion Faentina, seguito da Stefano Borgese (Asd Centro Fai Da Te Cycling Team) e Leonardo Viglione (Asd Team Ucsa). Sulla stessa distanza tra le donne vittoria per Chiara Ciuffini (Infinity Cycling Team Asd), seguita da Marica Tassinari (Team Passion Faentina) e Alice Lunardini (Cicli Taddei).

Una indisposizione delll'ultimo minuto ha impedito la partecipazione annunciata di Alessandro Petacchi, mentre non ha mancato le attese l’ex calciatore Fabrizio Ravanelli, vecchia gloria bianconera che anche sulle due ruote si è dimostrato ancora in ottima forma. 

Molto partecipate le tante iniziative collaterali, prima fra tutte quella del percorso gourmet da 40 km, che quest'anno vestiva lo speciale pettorale FICO, in collaborazione con Fabbrica Italiana Contadina. Al via anche la AD di Eataly World Tiziana Primori che ha pedalato assieme agli oltre trecento partecipanti lungo un percorso di 40 km alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche del territorio.

Nell'ambito della Granfondo Selle Italia "La Via del Sale" anche la decima edizione del Trofeo SAP Sport Ravenna e Trofeo CESP, riservato a tutti gli appartenenti alle Forze Armate o Forze dell'Ordine. Tra le tante autorità presenti alle premiazioni il Prefetto di Ravenna Francesco Russo, il Questore di Ravenna Mario Mondelli e il sindaco di Cervia Luca Coffari.

Fulcro e motore dell'organizzazione ancora una volta il Fantini Club sulla spiaggia di Cervia, per un’edizione che ha messo al centro la High Quality del sistema turistico cervese e dell'intera riviera romagnola. Record di aziende partecipanti anche per il "Bicycle Show Expo", la più grande fiera all’aperto d’Italia interamente dedicata al mondo della bici che ha visto più di 100 stand di marchi nazionali ed internazionali.

Neanche il tempo di rifiatare e già si pensa in grande per la 20° edizione della manifestazione, in programma il 3 aprile 2016, che coinciderà con i 120 anni di vita dello sponsor Selle Italia. Riccardo Bigolin, patron dell'azienda di Casella d’Asolo, per festeggiare la duplice ricorrenza ha lanciato a Claudio Fantini il progetto di una edizione da record che possa richiamare a Cervia appassionati da tutte le parti del mondo.
 
 
 
Domenica 12 Aprile 2015 - Chieti Scalo
Villaggio Mediterraneo (CH) clicca qui 

volantino_mediterraneo_2015.jpg
img-20150412-wa0007.jpg
chieti_scalo.png
 
Presto cronaca e foto 

 
 
Domenica 12 Aprile 2015 - Loro Piceno
 
stradacce.png
 
 Presto cronaca e foto
 
 
 
Domenica 12 Aprile 2015 - Monsano

 
 
10464156_412852655542615_5250442996734016559_n.png

1_sartori.png
mondolfo.png
immagine.png

Mattioli del team Autocarrozzeria Richy su Piombetti e Comodi
mentre Bartocci del team Giuliodori su Mencarelli e Mentuccia
 
 
 
 
Domenica 12 Aprile 2015 -San Salvo
san_salvo.png

Oltre 80 partecipanti hanno preso parte a questa bellissima manifestazione svoltasi in data 12/04/2015. Quest’anno San Salvo ha deciso di ospitare il campionato italiano di cronometro individuale UISP riscontrando notevole partecipazione da numerose regioni italiane.Su un percorso ben segnalato di circa 7.5 km da ripetere due volte, in molti hanno dato sfoggio alle loro qualità di cronomen!

A fregiarsi dei titoli di campioni italiani uisp crono sono rispettivamente per le categorie:

A1 COLLACCIANI FABRIZIO SEA HUB UISP PESCARA

A2 PARISSI FABIO ASD PETRITOLI BIKE UISP ASCOLI PICENO

A3 PIZZI LUCA ASD CICLOPAZZI UISP PESCARA

A4 RAIMONDI ALVARO ASD SUPERTEAM UISP RIMINI

A5 RE ADAMO ASD BIKE IN LIBERTA’ UISP ASCOLI PICENO

A6 TOSATI LUIGI TEAM VIRGINIA UISP MODENA

DONNE2 ZACCONI CINZIA ASD NEW PUPILLI UISP FERMO

DONNE3 MANCINI MONIKA MANUELA ASD NATURABRUZZO UISP PESCARA

 

 

Domenica 12 Aprile 2015 - San Zeno

S.Zeno (AR). Si è recuperata questo pomeriggio, la gara rinviata per maltempo valevole come 5^ Tappa delle Vallate Aretine 2015, organizzata da Aics comitato provinciale di Arezzo Settore Ciclismo.

La partenza alle ore 15,30 con ritrovo dal Ristorante La Torretta, si è diretta lungo un percorso ondulato per Ponte a Chianni, Indicatore, Pieve a Maiano, Badia Agnano, affrontando la salita di San Pancrazio di circa 6 km al 5%, discesa e nuovamente percorso ondulato tra Montesansavino, Le Vertighe, Badicorte, Cesa, Frassineto per far ritorno al traguardo posto al campo sportivo Olmo dopo circa 65 km.

Sono stati una sessantina gli atleti al via, subito dopo pochi chilometri di gara, nasce una fuga con 3 uomini, tra questi Michele Cartocci, Giovanni Nucera e Emanuele Marianeschi dell’Asd Cavallino Specialized. Il gruppo dopo aver lasciato fare, reagisce e giunti alla salita di San Pancrazio chiude a metà della salita. In vetta al Gpm, se ne vanno in 2, tra questi ancora Emanuele Marianeschi Cavallino Specialized e Ivano Donati Sgr. La fuga è buona, mentre dietro il gruppo si assottiglia ad una ventina di unità, Marianeschi e Donati si involano al traguardo. Il vantaggio dei fuggitivi è discreto e non verranno più ripresi, tra i due uomini al comando sarà il più giovane, appartenente alla categoria Senior, Emanuele Marianeschi dell’Asd Cavallino Specialized ad avere la meglio su Ivano Donati Sgr, che si aggiudicherà la vittoria tra i Gentlemen, al terzo posto il compagno di squadra di Marianeschi, Michele Cartocci, quarta piazza per Luca Rocchi dell’Asd Tricycle Colonna, vincerà la categoria Junior, quinta posizione a Diego Mussini del Team Bartolini, vincerà tra i Cadetti e sesto Marco Pesci del Biking Team Arezzo, vincerà nella categoria Veterani. Giunto quindicesimo, Antonio Messina dell’Asd Cavallino Specialized, vincerà nella categoria Supergentlem. Gara conclusa dal vincitore in 1 ora e 39 minuti alla media di 39 km/h.

Non essendo pervenuta ancora la classifica ufficiale dall’ente di promozione sportiva e dagli organizzatori, ho redatto l’ordine di arrivo da una fotografia fornita da chi ha partecipato alla gara, questo pe revitare inutili discussioni su eventuali vittorie o piazzamenti. Al momento che verrà inviato al sottoscritto la classifica ufficiale verrà aggiornato l’articolo e nel caso di errori corretto

 
< Prec.   Pros. >
logo_autonoleggio.it.png
colorata_coppa_fermo.png
murifermanistoriablu.jpg
2023_sponmagli_jpg_.jpg
pf_istg_.jpg
pf_fb_.jpg
pf_youtube_.jpg
banner_informazionetv.gif
rcw.png
race_result.png
speed_pass.png

ciclocolor.png

langolo_del_pirata.png
estense.png
adriatico_cross_tour.png
a_ruota_libera_logo.png

gazzetta.png
ciclismo_amatoriale_centro_italia_.png
logo_ultimo_km.png
marche_ciclismo_.png
ultimokmlogoblu.png

fm_tv_canale_211rr.png

logo_fermo_newsn.png
infofermo_logo.png
adriatico_news.png
 
corriere_adriatico-.png

Fermo Notizie

fermonotizie.info_logo.png
logo_di_cronache_fermane.png
meteo.it.png
© 2024 Pedale Fermano
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.