Annunci

 
 
 

• CHALLENGE COPPA FERMO 2020 per TEAM
Challenge a punteggio per società ciclistiche amatoriali.
saranno 7 le prove  valevoli per acquisire i punti, tutte organizzate dalla nostra società
in ogni prova acquisiranno i punti i primi 5 classificati di ogni categoria (compresa la seconda serie)
Il primo classificato prenderà 5 punti, il secondo 4 punti, il terzo 3 punti, il quarto 2 punti, il quinto 1 punto.
I punteggi di ogni atleta di ogni stessa quadra verrà sommati e proprio questi  faranno la classifica.
Alla fine delle 7 prove verranno premiate le prime 3 società classificate

• PARTECIPAZIONE

Il circuito Challenge Coppa Fermo per team è aperto a tutti gli atleti di ambo i sessi con età superiore ai 18 anni, tesserati al CSI, alla F.C.I. o ad Enti di Promozione Sportiva convenzionati,
Il circuito è composto da 7 prove. Si potrà partecipare alla classifica finale per società anche  partecipando ad una sola prova.
Il Comitato Organizzatore potrà in ogni momento ed a suo insindacabile giudizio decidere se accettare o meno l’iscrizione, oppure escludere un iscritto dalla manifestazione nel caso possa arrecare danno all’immagine della stessa.

• LE PROVE
                
Venerdi       10       Aprile Trofeo NoName
Sabato       11        Aprile  Trofeo Conad Magliano di Tenna 
Venerdi        1       Maggio  Trofero Rifer Gomme                    
Domenica    3       Maggio Trofeo Pasta De Carlonis Mem. Serafino Montelpare
Mercoledi   23       Luglio Trofeo Giatra Servizi (gara in notturna)               
Domenica  27       Settembre Trofeo Spes Mem. Roberto Straccia          
Sabato      17       Ottobre Trofeo Fasciani (gara di chiusura)                    

• CATEGORIE
Le categorie ammesse sono:
• W1 – Donne 1        (19-39)
• W2 – Donne 2        (40-oltre)
• ELMT – Elite Sport (19-29)
• M1 – Master 1        (30-34)
• M2 – Master 2        (35-39)
• M3 – Master 3        (40-44)
• M4 – Master 4        (45-49)
• M5 – Master 5        (50-54)
• M6 – Master 6        (55-59)
• M7 – Master 7        (60-64)
• M8 – Master 8        (65-oltre)


• CLASSIFICHE 
Le classifiche saranno redatte entro il mercoledì successivo ad ogni prova.
Il punteggio sarà la somma dei punteggi acquisiti da ogni atleta di un team in ogni singola prova
Saranno inseriti in classifica i primi 5 classificati di categoria, sia di prima che di seconda serie, di ogni prova con i seguenti punteggi.
Nel caso in cui ci siano meno di 5 partecipanti per categoria i punti sarà a decrescere (Esempio se sono 3 partecipanti i punti saranno 3 / 2 / 1 )
 
1 Classificato di categoria 5 punti
2 Classificato di categoria 4 punti
3 Classificato di categoria 3 punti
4 Classificato di categoria 2 punti
5 Classificato di categoria 1 punto


• CLASSIFICHE 

Si prevede un'unica classifica finale.
• Per somma di punti: ad ogni società verranno assegnati i punteggi corrispondenti alla somma dei punteggi acquisiti da ogni atleta.


• PREMIAZIONE FINALE
Verranno premiate le prime 3 società
1 Classificata buono spesa da 200 euro
2 Classificata buono spesa di 150 euro
3 classifiacata buono spesa di 100 euro
In caso di parità di punti sarà considerata società vincitrice quella che avrà ottenuto più vittorie di categoria
In caso di ulteriore parità sarà considerata società vincitrice colei che avrà classificato più punti nell’ultima prova del circuito.


• QUOTA ABBONAMENTO
Si effettua l’iscrizione cumulativa alle prove del Circuito, in un’unica soluzione, versando la quota di:
• € 90,00   – Abbonamento 7 prove  (da regolare assolutamente prima del via della prima prova).
• € 15,00   – Iscrizione ad ogni singola prova


• MODALITA' DI PAGAMENTO
La quota per l’abbonamento potrà essere versata con:
BONIFICO BANCARIO IBAN IT13L0615069451CC0020046.....      NOTE   Iscrizione circuito Coppa Fermo


 
• VARIAZIONI
Il comitato organizzatore si riserva in qualsiasi momento la facoltà di predisporre eventuali variazioni al regolamento.
Il sito internet del circuito è www.pedalefermano.com che è l’organo ufficiale d’informazione, pertanto tutte le comunicazioni ufficiali verranno rese note sul sito.
Saranno pubblicati i vari aggiornamenti, notizie, foto e classifiche anche sulla pagina Facebook "Asd Giatra-Rifer GOMME Pedale Fermano"


• VARIE

Non sono ammesse sostituzioni di iscritti abbonati per nessun motivo. L’abbonamento è personale e non cedibile a terzi.


• TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

La partecipazione all’Evento comporta il trattamento dei dati personali dei partecipanti per le finalità e con le modalità descritte nell’Informativa Privacy dell’Organizzatore. Titolare del trattamento è l’Organizzatore.
Iscrivendosi all’Evento, il partecipante conferma di aver letto con attenzione l’Informativa Privacy dell’Organizzatore.

 

 

Venerdi 10 Aprile 2020   -  Monte Urano

10.4.20_noname.jpg  

 


Sabato 11 Aprile 2020   -  Magliano di Tenna 

conad_11_aprile2020.jpg

 

 
powered_by.png, 1 kB
Hot news 1 Maggio 2012 PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
luned́ 07 maggio 2012

Hot News

.
Domenica 29 Aprile 2012 Conferenza stampa 7 Muri Fermani
Presto il comunicato stampa della presentazione.
Per ora 2 immagini che la dicono lunga sull'importanza  dell'evento
dsc_1199.jpg
Il saluto del Prefetto Zarrilli
dsc_1223.jpg
e la presenza della madrina Marina Romoli.

Fermo - Domenica 29 aprile, a partire dalle 18, alla Sala dei Ritratti del Palazzo dei Priori di Fermo si terrà la conferenza stampa di presentazione della 4^ Granfondo 7 Muri Fermani - Le Nostre Fiandre - Solgas di 117 chilometri, che si terrà domenica 6 maggio. Anche quest’anno, però, il Pedale Fermano Eventi ha voluto mettere in piedi qualcosa di più di una semplice granfondo. Ricchissimo, infatti, è il programma di eventi che, abbinati alla 7 Muri Fermani, intendono dare vita a una grandissima festa lunga ben tre giorni.

Venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 maggio in Piazza Azzolino sarà organizzata, in collaborazione con i ragazzi di Pizza.it School, la prima edizione di Fermo Pizza e Bike Festival. Tutte le sere ci sarà un invitante menù a base di pizza e birra. Il venerdì spazio alla comicità esplosiva della compagnia Improvvivo, mentre il sabato musica con i Mr. Friendly e domenica balli con la Scuola di New Generation Dance. Il sabato pomeriggio, in collaborazione con Pizza.it School, si terrà un corso amatoriale per imparare a preparare un impasto di pizza ad alta digeribilità.

Domenica mattina, invece, in Piazza del Popolo si terrà un’esibizione di dog agility (percorso ad ostacoli ispirato a quello ippico che il cane deve affrontare possibilmente senza ricevere penalità e nel minor tempo possibile). Nel pomeriggio si terrà la gara per la categoria donne elite Muri Fermani - Forza Marina - Gianmarco Lorenzi di 113 chilometri, alla quale, tra le altre, si sono iscritte campionesse come l’iridata Giorgia Bronzini, la tricolore Noemi Cantele e l’olimpionica Nicole Cooke. Al via ci sarà anche Rasa Leleyvite, trionfatrice della passata edizione della Muri Fermani. La presentazione dei team femminili si terrà sabato alle 20. Sempre domenica, invece, in attesa dell’arrivo della gara femminile, in Piazza del Popolo si terrà, a partire dalle 14,45, la Gimkana in Piazza Gi.Vi.Plast per Giovanissimi.

amici.jpg
clicca per ingrandire 

29 Aprile 2012 - Colle san Marco  (AP)
COLLI ASCOLANI


Una meravigliosa giornata di sport e amicizia a Colle San Marco, per la gran fondo Colli Ascolani. Il Generale Gianni Luzi non ha lasciato nulla al caso per una organizzazione perfetta. Circa settecento cicloamatori si sono ritrovati nel suggestivo pianoro di Colle San Marco e  anche il tempo ha voluto salutare la corsa con una splendida giornata di sole e clima gradevole. Il via alle 08.30 vede un primo tratto tutto in discesa, di circa dieci chilometri ad andatura controllata, lo start ufficiale è dato vicino allo stadio di Ascoli. Il ritmo gara è subito elevato e a metà della prima salita, quella che porta a Palmiano, si forma in testa un gruppo di circa quaranta corridori. Alla deviazione dei percorsi una dozzina prendono per il lungo, il restante per il medio. Nel lungo sono presenti i nostri Mencaroni e Miglionico, nel corto Soldi. Gli altri ragazzi del team, Giombetti, Orazi e Prati, scortano la nostra Lorena Zangheri, leader delle donne della sua categoria della challenge Marche Marathon. Nel medio, finita la lunga e bellissima salita che porta al valico di Croce di Casale a mt 730 slm, sono una ventina gli atleti a valicare e gettarsi in picchiata sulla discesa che riporterà a Roccafluvione. Non resta che aspettare la salita finale, difatti la corsa non presenta altre difficoltà; sono in molti a provare l’allungo per evitare di prendere l’erta finale con i big e i favoriti di turno, il più attivo è Angelo Menghini, ma comunque nessun tentativo va in porto, grazie anche al lavoro strepitoso di Mauro Pieroni, oggi gregario di lusso per il compagno Virgili. Così il gruppo dei venti attacca compatto la salita che porta all’arrivo di Colle San Marco; i favoriti non si fanno pregare, così già dalle prime rampe, quelle più dure, cominciano gli scatti. Alessiani sembra quello più in forma e difatti va a vincere nell’ordine su: Jarno Calcagni, Fabio Virgili, Maurizio Caporaletti e Cardellini. Io chiuderò, sfinito, in dodicesima posizione. Come  ho detto, nel lungo sono presenti due nostri atleti: Mencaroni e Miglionico. I due sono in forma e sono proprio loro a rendere dura la corsa. Mencaroni tenta l’allungo solitario che lo porterà ad avere un vantaggio sugli immediati inseguitori, Krys Hubert, Nikandrov e Miglionico di circa due minuti; ma i due ex professionisti fanno il forcing e si riportano su Mencaroni; anche Miglionico, passivo sulle ruote dei due, si riporta sul nostro Luciano. I quattro attaccano la salita finale ed è subito chiara la gerarchia, Hubert ha un altro passo, stacca tutti e va a vincere la terza gran fondo in soli sette giorni, secondo arriva Nikandrov sulla nostra formidabile coppia Mencaroni - Miglionico. Nel frattempo giunge all’arrivo anche la nostra Lorena Zangheri, oggi come detto scortata dai ragazzi GI.VI, che si piazza seconda assoluta dietro la forte atleta di casa Sandra Marconi e prima di categoria. Ottima anche l’organizzazione soprattutto al momento dell’arrivo con docce, rinfresco e pasta party per tutti.

Ancora due righe per ricordare che domenica sarà la “nostra domenica” perché  il Pedale Fermano Eventi sta mettendo in campo qualcosa di straordinario per la corsa “ 7 MURI FERMANI e MURI FERMANI DONNE”, un’organizzazione che farà impallidire, e non lo dico per compiacere, le organizzazioni delle altre Gran Fondo. Vi aspettiamo dunque tutti domenica prossima, certi che affronterete senza paura e con l’entusiasmo di cui siete capaci, le salite della Gran Fondo che poi quest’anno così salite non sono!  clicca qui per la classifica
Italo Soldi

 

01/05/12 – Monte San Vito – agonistica strada.
L’associazione Sportiva Dilettantistica AVIS di Monte San Vito con il patrocinio del Comune e la collaborazione degli amici del pedale Chiaravallese, sotto l’egida UISP del mitico Tordini, organizza il 1° Trofeo del “Custaro”. Gara impegnativa che prevede sei giri relativamente pianeggianti da km 10,5 e arrivo in salita, muro di 500 mt con pendenza media del 15%, davanti la sede dell’Avis di Monte San Vito. Due le gare in programma per un totale di circa 150 atleti.  I primi a partire sono i seconda serie e prima A5, la gara è combattuta ma nessun tentativo va in porto, così sul muro d’arrivo il gruppo si presenta compatto, ad avere la meglio è Massimo Spoletini della Mobili Rimini Bici Shop su Luca Alessandrini della Cicli Copparo, Lorenzo Mangialardo e Carlo Dolci compagni di Spoletini. Lo start dei prima serie avviene alle 10.30, presenti molti atleti e squadre di rilievo, su tutti la Cicli Copparo, che detta legge per l’intera competizione, imprimendo i ritmi di gara mandando in fuga il forte William Dazzani, ma non sempre le ciambelle vengono con il buco così è Alessandro Carini della Simoncini, meglio conosciuto come “Cancellara”, che con un allungo dei suoi lascia sul posto i compagni di fuga Dazzani e Giovanni Lattanzi. Cancellara tiene anche sul muro finale e va a vincere a mani alzate su Lattanzi ,Pierfelici e Mastrovincenzo.  Anche noi GI.VI. presenti in questa gara di 1° maggio, con Meloni nella prima partenza mentre: Smerilli, Montelpare, Evangelisti e Soldi nella seconda, volete sapere com’è andata… bè, diciamo che ci siamo fatti gli auguri di primo maggio!!
Italo Soldi
01/05/12 - Bologna - 10 Colli
Hubert Kris pur abbassando il parziale del 2011 di 4:10:24 (che gli valse la vittoria) a 4:08.50 non gli è stato sufficente per bissare il successo, che è andato a Bazenov proprio su Hubert 
Nel corto la vittoria se l'aggiudica Saccomanni su Nicotra, buona la prova di Calcagni giunto con i primissimi, precisamente classificatosi nono ad un solo secondo dal vincitore.
clicca qui per la classifica
01/05/12 - Martinsicuro - agonistica strada
Di questa manifestazione non vogliamo fare la cronaca ma vorremmo esprimere un semplice concetto:
  Agonismo significa tentare di vincere una manifestazione, questo vale per gli amatori e per i professionisti, significa tentar di vincere sfruttando tutti i modi leciti anche tattici, quindi agonismo significa ricordarsi che si indossa una casacca che bisogna tentar di onorare per gli sponsor ma anche semplicemente per il significato della parola agonismo.
Quindi nessuno e per nessun motivo può e deve permettersi di obbligare un avversario (sempre agonisticamente parlando) a fare o non fare una cosa.
QUINDI CI AUGURIAMO DI NON SENTIRE MAI PIU' LAMENTELE DA PARTE DI NOSTRI TESSERATI PER COMPORTAMENTI POCO SPORTIVI E SCORRETTI COME QUELLI VISSUTI OGGI.
Non vogliamo far nomi ma ci piacerebbe che la parola agonismo torni ad avere il suo giusto valore.
Ciao a Domenica sperando di riuscire di farvi vivere una meravigliosa giornata di SPORT
 
< Prec.   Pros. >
muri_fermani_2018.png
coppa_fermo.png
logo_facebook.png
banner_informazionetv.gif
rcw.png
meteo.it.png
gazzetta.png

fm_tv_canale_211.png

tennis_marche.png
pedale_fermano.png
infofermo1.png
informazione.tv-.png
adriatico_news.png
 
corriere_adriatico-.png
cronache_fermane.png
© 2020 Pedale Fermano
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.