Annunci

 
 
 

• CHALLENGE COPPA FERMO 2020 per TEAM
Challenge a punteggio per società ciclistiche amatoriali.
saranno 7 le prove  valevoli per acquisire i punti, tutte organizzate dalla nostra società
in ogni prova acquisiranno i punti i primi 5 classificati di ogni categoria (compresa la seconda serie)
Il primo classificato prenderà 5 punti, il secondo 4 punti, il terzo 3 punti, il quarto 2 punti, il quinto 1 punto.
I punteggi di ogni atleta di ogni stessa quadra verrà sommati e proprio questi  faranno la classifica.
Alla fine delle 7 prove verranno premiate le prime 3 società classificate

• PARTECIPAZIONE

Il circuito Challenge Coppa Fermo per team è aperto a tutti gli atleti di ambo i sessi con età superiore ai 18 anni, tesserati al CSI, alla F.C.I. o ad Enti di Promozione Sportiva convenzionati,
Il circuito è composto da 7 prove. Si potrà partecipare alla classifica finale per società anche  partecipando ad una sola prova.
Il Comitato Organizzatore potrà in ogni momento ed a suo insindacabile giudizio decidere se accettare o meno l’iscrizione, oppure escludere un iscritto dalla manifestazione nel caso possa arrecare danno all’immagine della stessa.

• LE PROVE
                
Venerdi       10       Aprile Trofeo NoName
Sabato       11        Aprile  Trofeo Conad Magliano di Tenna 
Venerdi        1       Maggio  Trofero Rifer Gomme                    
Domenica    3       Maggio Trofeo Pasta De Carlonis Mem. Serafino Montelpare
Mercoledi   23       Luglio Trofeo Giatra Servizi (gara in notturna)               
Domenica  27       Settembre Trofeo Spes Mem. Roberto Straccia          
Sabato      17       Ottobre Trofeo Fasciani (gara di chiusura)                    

• CATEGORIE
Le categorie ammesse sono:
• W1 – Donne 1        (19-39)
• W2 – Donne 2        (40-oltre)
• ELMT – Elite Sport (19-29)
• M1 – Master 1        (30-34)
• M2 – Master 2        (35-39)
• M3 – Master 3        (40-44)
• M4 – Master 4        (45-49)
• M5 – Master 5        (50-54)
• M6 – Master 6        (55-59)
• M7 – Master 7        (60-64)
• M8 – Master 8        (65-oltre)


• CLASSIFICHE 
Le classifiche saranno redatte entro il mercoledì successivo ad ogni prova.
Il punteggio sarà la somma dei punteggi acquisiti da ogni atleta di un team in ogni singola prova
Saranno inseriti in classifica i primi 5 classificati di categoria, sia di prima che di seconda serie, di ogni prova con i seguenti punteggi.
Nel caso in cui ci siano meno di 5 partecipanti per categoria i punti sarà a decrescere (Esempio se sono 3 partecipanti i punti saranno 3 / 2 / 1 )
 
1 Classificato di categoria 5 punti
2 Classificato di categoria 4 punti
3 Classificato di categoria 3 punti
4 Classificato di categoria 2 punti
5 Classificato di categoria 1 punto


• CLASSIFICHE 

Si prevede un'unica classifica finale.
• Per somma di punti: ad ogni società verranno assegnati i punteggi corrispondenti alla somma dei punteggi acquisiti da ogni atleta.


• PREMIAZIONE FINALE
Verranno premiate le prime 3 società
1 Classificata buono spesa da 200 euro
2 Classificata buono spesa di 150 euro
3 classifiacata buono spesa di 100 euro
In caso di parità di punti sarà considerata società vincitrice quella che avrà ottenuto più vittorie di categoria
In caso di ulteriore parità sarà considerata società vincitrice colei che avrà classificato più punti nell’ultima prova del circuito.


• QUOTA ABBONAMENTO
Si effettua l’iscrizione cumulativa alle prove del Circuito, in un’unica soluzione, versando la quota di:
• € 90,00   – Abbonamento 7 prove  (da regolare assolutamente prima del via della prima prova).
• € 15,00   – Iscrizione ad ogni singola prova


• MODALITA' DI PAGAMENTO
La quota per l’abbonamento potrà essere versata con:
BONIFICO BANCARIO IBAN IT13L0615069451CC0020046.....      NOTE   Iscrizione circuito Coppa Fermo


 
• VARIAZIONI
Il comitato organizzatore si riserva in qualsiasi momento la facoltà di predisporre eventuali variazioni al regolamento.
Il sito internet del circuito è www.pedalefermano.com che è l’organo ufficiale d’informazione, pertanto tutte le comunicazioni ufficiali verranno rese note sul sito.
Saranno pubblicati i vari aggiornamenti, notizie, foto e classifiche anche sulla pagina Facebook "Asd Giatra-Rifer GOMME Pedale Fermano"


• VARIE

Non sono ammesse sostituzioni di iscritti abbonati per nessun motivo. L’abbonamento è personale e non cedibile a terzi.


• TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

La partecipazione all’Evento comporta il trattamento dei dati personali dei partecipanti per le finalità e con le modalità descritte nell’Informativa Privacy dell’Organizzatore. Titolare del trattamento è l’Organizzatore.
Iscrivendosi all’Evento, il partecipante conferma di aver letto con attenzione l’Informativa Privacy dell’Organizzatore.

 

 

Venerdi 10 Aprile 2020   -  Monte Urano

10.4.20_noname.jpg  

 


Sabato 11 Aprile 2020   -  Magliano di Tenna 

conad_11_aprile2020.jpg

 

 
powered_by.png, 1 kB
Hot news 10 Luglio 2011 PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
giovedý 14 luglio 2011
Hot news

09/07/11 - 1° Gp Città di Gubbio  
Marinangeli Sergio profeta in patria

Con una condotta di gara veramente spavalda e coraggiosa porta via fin dai primissimi km la fuga decisiva a tre, e trionfando nell'arrivo in salita, appena fuori Gubbio, applaudito dal suo pubblico.
arrivo.jpg
Sergio Marinangeli che precede Gregory Bianchi
premiazione_vincitore.jpg
Sergio Marinangeli 

Sergio Marinangeli profeta in patria.
Una bella trasferta in terra umbra per il nostro team, per disputare il 1° gran premio città di Gubbio, gara ottimamente organizzata dal Velo Club Gubbio, sotto l'egida dell'UDACE perugina. Siamo cinque rosa-nero a dirigerci verso Gubbio: Sergio Marinangeli, Italo Soldi, Alessandro Fasciani, Pasquale Santillo e Mauro Bonvini; quest'ultimo ci aspetta  sul  luogo di gara visto che la sua ragazza è proprio di Gubbio.
La partenza è prevista per le 16.00, ma noi partiamo prima  perché siamo  invitati a pranzo da un amico di vecchia data di Sergio. Verso le 13.00 arriviamo a casa di Pio Barbetti, principale socio del cementificio COLACEM: è una   splendida villa immersa nel verde delle colline eugubine.

09072011862.jpg clicca qui

Ci accoglie nella freschissima taverna la moglie di Pio, che ci fa trovare abbondanti piatti di pasta, delizioso prosciutto, parmigiano e dolci a volontà. Dopo questo ottimo pranzo per sportivi si prende il caffè, un saluto ai familiari di Pio, un po' di foto per ricordare questi momenti passati in tutta serenità e via verso la pista ciclabile "LE CERQUE" adiacente lo stadio Pietro Barbetti  di GUBBIO (PG) luogo del ritrovo ed iscrizioni.
Il nostro capitano è molto motivato, non vuole deludere quanti sono venuti a fare il tifo per lui e sono tanti visto che è originario di Gualdo Tadino, così la tattica di gara è tutta in  suo favore. Sui nastri di partenza si presentano 111 atleti e l'unica donna  è Arianna Frasinetti. Il via puntuale è  alle 16.00: ci sono d'affrontare 75 chilometri di un percorso vallonato, fa molto caldo, ma con noi ci sono  Delia, la ragazza di Sergio,  e l'amico avvocato Daniele col figlio Gianluca pronti a darci assistenza e fresche borracce d'acqua.
Poco dopo la partenza attacca Fabrizio Giardini del Team Monarca Trevi, su cui rientra subito Alessandro Diomedi della Tuderte, sui due battistrada chiude Gregory Bianchi del Team Fausto Coppi, ma di lì a poco è il nostro capitano Sergio Marinangeli  che, con un'azione straordinaria,  si riporta sul drappello di testa. Un paio di chilometri dopo Fabrizio Giardini si stacca e così in testa restano Bianchi, Diomedi e Marinangeli. I tre portano via la fuga, arrivando a guadagnare un ampio margine di vantaggio. Al termine della discesa che precede lo strappo finale, Diomedi sbaglia strada e gira a destra invece che a sinistra. Bianchi e Marinangeli attaccano l'ultimo strappo, Diomedi riesce a rientrare. Parte lo sprint, che di fatto viene disputato solo da Bianchi e Marinangeli, che taglia per primo il traguardo.  La volata del gruppo è regolata da Walter Basili proprio su di me.
CLASSIFICA ASSOLUTA: 1) Sergio Marinangeli (Pedale Fermano), 2) Gregory Bianchi (Team Fausto Coppi), 3) Alessandro Diomedi (Tuderte), 4) Valter Basili (Massi Cycling Point), 5) Italo Soldi (Pedale Fermano), 6) Antonio Monarca (Team Fausto Coppi), 7) Emanuele Marianeschi (Marsciano Bike), 8) Giorgio Nicchi (Dieffe Bike Team), 9) Mirco Migliani (Ke Forma Team), 10) Roberto Casagrande (Team Saccarelli Alpin).
Alla fine della manifestazione viene offerto un  ottimo rinfresco con bevande , dolci e anguria a volontà. Per noi è stata  una bella gara ma soprattutto un'occasione per stare tra buoni amici e  la vittoria di Sergio è stato il coronamento di  una giornata già vinta dal mattino.
Italo Soldi.

 
09/07/11 - Lapedona -
Camp. reg. cronoscalata - 1° Prova Challenge "Fabian Cancellara"

Lattanzi senza rivali 

Cgiornata di Luglio, si è svolta la 10° cronoscalata di Lapedona, valevole come 9° Campionato Regionale Cronoscalata UISP, manifestazione ottimamente organizzata ed aperta a tutti gli enti.

Consueto percorso che dal bivio della SS Adriatica saliva fino al centro del suggestivo Borgo di Lapedona, davvero molto caratteristico ed affascinante.

Numerosi gli atleti che hanno preso parte alla bella manifestazione (70 partecipanti), che nulla hanno però potuto contro un eccezionale Giovanni Lattanzi (New Limits), che con il tempo incredibile di 11' 43'' ha conquitato meritatamente la prima posizione assoluta.

Buona la presenza da parte degli atleti rosa-nero, che hanno visto due atleti su tutti emergere: Giovanni Rotatori, che con il 2° tempo di categoria ha conquistato meritatamente la maglia di Campione Regionale UISP Cronoscalata della categoria A2, e Yuri Orazi che con il tempo di 13' 35'' ha conquistato invece la 1° piazza della categoria A1.

Di seguito i tempi e le posizioni di tutti gli ateleti rosa-nero che hanno preso parte alla manifestazione: 

A4

MONTELPARE MAURO - 4°      14' 20''

SORICETTI MAURO - 12°          16' 46'' 

 

A3

RENZI MARCO - 2°    13' 20''

EVANGELISTI ANDREA - 7°   14' 23''

 

A2

ROTATORI GIOVANNI - 2°    13' 23''

LUCCHETTI DANIELE - 8°      15 41''

 

A1

ORAZI YURI - 1°   13' 35''

PIATTONI LEONARDO - 7°    15' 25''

CATALINI ROBERTO - 8°       15' 33'' 

dsc00070.jpg

dsc00071.jpg

dsc00072.jpg

dsc00073.jpg

dsc00074.jpg

 

 

10/07/11 - Pianella 
 
 Memorial Topa -- Org. Mobili Rimini
 
Il solito Lattanzi trionfa nella prima gara ma non riesce a scrollarsi di ruota un ottimo Smerilli Andrea che conquista così una prestigiosissima seconda piazza dietro al fuoriclasse di Servigliano che vale sicuramente quanto una vittoria.
I nostri complimenti per gli ottimi risultati che sta riuscendo ad ottenere ultimamente e lo stanno sicuramente ponendo tra i migliori atleti marchigiani di categoria.
Presenti al via in questa prova per i nostri colori anche Bufalini Lorenzo e Monti Gianmario.
Nell'altra prova riesce ad avere la meglio il portacolori della Simoncini "Cancellara" Carini che sfruttando la rivalita tra i 2 ex prof D'Andrea Maringeli riesce a trovare l'attimo per riuscire ad evadere e giungere quindi tutto solo sotto al traguardo.
Alla fine Marinangeli conquista la medaglia di bronzo.
In questa prova il team era presente con, Marinangeli, Santillo, Mencaroni, Rotatori, Meloni, Evangelisti, Monti, Soldi e Fasciani.

givi_inter.jpg
Una foto che non avremmo mai voluto vedere. Tantomeno pubblicare!!!! PAZIENZA
10/07/11 - S. Paolo di Civitate 
Colli Dauni "4 Mem. Michele Colucci"
 
 Michele Miglionico gareggia nelle sue terre.
Corre per la prima volta questa bella gara, tra l'altro già vinta dal nostro team con Alfonso D'Errico qualche anno fà.
La vittoria va a Buono Vito in ottima condizione, giò dimostrata la settimana scorsa a Caldarola, ma il bravissimo Michele conquista una bella quarta piazza che lo pone appena fuori dal podio, parlando di podio si fà presente che Michele Miglioni ha vinto la classifica finale del Tour Race dell'Adriatico edizione 2011.
clicca qui per vedere la classica finale del Tour Race
clicca qui per vedere la classifica della GF Colli Dauni  
10/07/11 - Atessa - 1° Trofeo Gf "Le colline del Sangro"
in occasione delle Atessiadi.

Un centinaio di partecipanti,  i  temibili sono Mattioli(2° assoluto) e Nikondrov(1° assoluto)  Chiavaro (4° assoluto) la rilevazione cronometrica è stata fatta manualmente dalla  FCI perchè le società cronometriche erano tutte impegnate in altre G.f.
E'  stato eseguito il controllo antidoping per i primi 4 assoluti G.F.

Saluti   Chiavaro
 
< Prec.   Pros. >
muri_fermani_2018.png
coppa_fermo.png
logo_facebook.png
banner_informazionetv.gif
rcw.png
meteo.it.png
gazzetta.png

fm_tv_canale_211.png

tennis_marche.png
pedale_fermano.png
infofermo1.png
informazione.tv-.png
adriatico_news.png
 
corriere_adriatico-.png
cronache_fermane.png
© 2020 Pedale Fermano
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.