Annunci

 2019_09_29_spes.jpg
 
 
 
 
 
 
 
 
2019_09_29_spes.jpg
 
 
trofeo_straccia_rassegna_stampa.png
 
 

 
 
powered_by.png, 1 kB
Hot news 13 Luglio 2019 PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
luned́ 22 luglio 2019
 
13 Luglio 2019  Bettolle

 

 

 

20190713_volantino_gara_a_bettolle_si_del_13_luglio_2019.jpg

 

Riccardo Cicognola in una foto relativa ad un’altra sua vittoria in aprile

Bettolle (SI). Si è disputato questo pomeriggio, il Trofeo Bar Bordeaux, organizzato dal Gs Fabiola di Lelù, in collaborazione con Aics settore ciclismo di Arezzo. Circa una settantina di atleti al via, alle ore 15,30 che, in un unica partenza, hanno sbattagliato lungo i 73 chilometri del percorso che, prendeva una volta lasciato Piazza del Popolo a Bettole, la direzione di le Caselle, Via Boscolungo, Croce di Lucignano, Pieve Vecchia, innesto nella strada provinciale Dell’Esse per percorrere 3 giri del tracciato che dall’incrocio per Monte San Savino porta a Badicorte e Marciano, quando poi da Pieve Vecchia si è tornati alla Croce di Lucignano e da via Boscolungo a Via delle Caselle dove era posizionato il traguardo.

Andatura subito sostenuta, con vari scatti e allunghi e fin dal primo giro del circuito allungano circa una quindicina di atleti. L’andatura del gruppo comunque è velocissima e chiude il tentativo iniziale, procedendo così a forte andatura per quasi tutta la corsa, questo fino a circa 7 chilometri dal traguardo, quando su un tratto di strada con presente uno “strappo” se ne vanno via in 4 e non verranno più ripresi. Sul traguardo finale di Via delle Caselle, giungerà primo, Riccardo Cicognola del Team Alpin Beltrami di Fascia A, mentre secondo sarà Fabrizio Trovarelli del Bike Lab Scuola e terzo ma primo per la categoria Gentlemen 1, Luciano Borzi del Team Bike Ballero, quarto posto per Matia Burini dell’Asd Montallese, seguito da Diego Mussini della Colussi Bartolini, mentre Walter Mori del Gs Ontraino, sesto al traguardo, vincerà la categoria Veterani 2 su Samuele Bennati del Team Bennati, segue Giulio Scopetani del Vitam-In Cycling team, Fabrizio Mariottini del Gs Fabiola che vincerà la categoria Veterani 1 su Mario Calagreti del Team Alpin Beltrami, dietro in undicesima posizione ma primo in categoria Gentlemen 2, Stefano Cupello del Sanetti Sport, infine tra i Supergentlemen, vittoria di Emanuele Ceccarelli del Team Alpin Beltrami.

 

  09b93780-97dc-412b-982b-76fb9b31ec00.jpg

 

13 Luglio 2019  Faetano

 

 

20190713_volantino_gara_a_faetano_rsm_del_13_luglio_2019.jpg

 

 

 

 

 

13 Luglio 2019  Miano 

 

 

20190713_volantino_gara_a_miano_te_del_13_luglio_2019.jpg

 

 

 

 

13 Luglio 2019  Lapedona - Cronoscalata

 

RINVIATA AL 24 AGOSTO

 

 

20190713_lapedona.png

 

 

 

 

 


 

 

 

14 Luglio 2019  Monterano

 

 

20190714_volantino_gara_a_canale_monterano_vt_del_14_luglio_2019.jpg

 

 

 

 

 

 

 

14 Luglio 2019  Grosseto

 

 

 

 

 

 

20190714_volantino_gara_a_grosseto_gr_del_14_luglio_2019.jpg

 

Bozzone (GR). Sono stati in 65, gli atleti iscritti questa mattina al 1° Trofeo Ombrone di Bozzone, organizzato dal Team Marathon Bike, in collaborazione con Avis e Uisp Ciclismo di Grosseto. Partenza unica, con tutte le categorie al via alle ore 9,00 che, nel classico circuito delle Strette, percorse in senso antiorario per due tornate, si concludeva in leggera ascesa sulla strada che porta a Buriano, dopo circa 65 chilometri.

Il circuito delle Strette, ha solo il poggio dell'Ampio come asperità, ma è da considerarsi pianeggiante e veloce, tanto che, nonostante i vari scatti e contro scatti, il gruppo giungerà compatto a contendersi la vittoria, sul traguardo in ascesa per Buriano. A spuntarla su tutti, in netto vantaggio, è Federico Colonna della Cicli Falaschi, categoria M4, subito seguito da Marco Poccianti del Gs Poccianti che vincerà la categoria M2, mentre al terzo posto si piazzerà Adriano Nocciolini del Team Marathon Bike, vincerà la categoria M3, segue il biker aretino, Sauro Nocenti del Team Scott Pasquini e Lucio Secciani del Cycling Team, poi Leonardo Rondini della Ciclistica Senese e Alessio Freschi del Team Bike Ballero, ottavo posto per Mario Calagreti del Team Alpin Beltrami Tsa, nono Giancarlo Ceccolungo dell'Mtb Santa Fiora, mentre, giunto in decima posizione, Marco Bernardini dell'Asd Montallese, si aggiudica la vittoria in categoria M1. A Maurizio Innocenti del team Frangini la vittoria in categoria M6, Daniele Macchiaroli del Gs Emicicli, vincerà la categoria M5, Giulio Chiti dell'Sbr3 Edilmark, la vittoria negli Elite Sport, nelle Donne, vittoria per Chiara Turchi del Ciclo Team San Ginese, in categoria M7 vittoria di Franco Bensi del Team Stefan e in categoria M8 è Luciano Fracassi del Gs Cicli Gaudenzi ad aggiudicarsi la vittoria.

class_gross.png

 

 

 

14 Luglio 2019  Forte dei Marmi

 

 

 

 

 

20190714_volantino_gara_a_massa_ms_del_14_luglio_2019.jpg

 

gran_ducato_di_massa_2019.png

 

 

 

14 Luglio 2019  Camerino -Terre dei Varano

 

 


camerino_2019.png

 

 

 

 

 

 

 

 

 

14 Luglio 2019  Cassino GF Citta di Cassino

 

cassino_2019.png

 

14 Luglio 2019  Alba Adriatica - Ceppo     

 

 

65711254_326317288292664_3455864414463328256_n.jpg

 

 

 

 

 

 
 
< Prec.   Pros. >
muri_fermani_2018.png
coppa_fermo.png
logo_facebook.png
banner_informazionetv.gif
rcw.png
meteo.it.png
gazzetta.png

fm_tv_canale_211.png

tennis_marche.png
pedale_fermano.png
infofermo1.png
informazione.tv-.png
adriatico_news.png
 
corriere_adriatico-.png
cronache_fermane.png
© 2019 Pedale Fermano
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.