Annunci

 
 
 

• CHALLENGE COPPA FERMO 2020 per TEAM
Challenge a punteggio per società ciclistiche amatoriali.
saranno 7 le prove  valevoli per acquisire i punti, tutte organizzate dalla nostra società
in ogni prova acquisiranno i punti i primi 5 classificati di ogni categoria (compresa la seconda serie)
Il primo classificato prenderà 5 punti, il secondo 4 punti, il terzo 3 punti, il quarto 2 punti, il quinto 1 punto.
I punteggi di ogni atleta di ogni stessa quadra verrà sommati e proprio questi  faranno la classifica.
Alla fine delle 7 prove verranno premiate le prime 3 società classificate

• PARTECIPAZIONE

Il circuito Challenge Coppa Fermo per team è aperto a tutti gli atleti di ambo i sessi con età superiore ai 18 anni, tesserati al CSI, alla F.C.I. o ad Enti di Promozione Sportiva convenzionati,
Il circuito è composto da 7 prove. Si potrà partecipare alla classifica finale per società anche  partecipando ad una sola prova.
Il Comitato Organizzatore potrà in ogni momento ed a suo insindacabile giudizio decidere se accettare o meno l’iscrizione, oppure escludere un iscritto dalla manifestazione nel caso possa arrecare danno all’immagine della stessa.

• LE PROVE
                
Venerdi       10       Aprile Trofeo NoName
Sabato       11        Aprile  Trofeo Conad Magliano di Tenna 
Venerdi        1       Maggio  Trofero Rifer Gomme                    
Domenica    3       Maggio Trofeo Pasta De Carlonis Mem. Serafino Montelpare
Mercoledi   23       Luglio Trofeo Giatra Servizi (gara in notturna)               
Domenica  27       Settembre Trofeo Spes Mem. Roberto Straccia          
Sabato      17       Ottobre Trofeo Fasciani (gara di chiusura)                    

• CATEGORIE
Le categorie ammesse sono:
• W1 – Donne 1        (19-39)
• W2 – Donne 2        (40-oltre)
• ELMT – Elite Sport (19-29)
• M1 – Master 1        (30-34)
• M2 – Master 2        (35-39)
• M3 – Master 3        (40-44)
• M4 – Master 4        (45-49)
• M5 – Master 5        (50-54)
• M6 – Master 6        (55-59)
• M7 – Master 7        (60-64)
• M8 – Master 8        (65-oltre)


• CLASSIFICHE 
Le classifiche saranno redatte entro il mercoledì successivo ad ogni prova.
Il punteggio sarà la somma dei punteggi acquisiti da ogni atleta di un team in ogni singola prova
Saranno inseriti in classifica i primi 5 classificati di categoria, sia di prima che di seconda serie, di ogni prova con i seguenti punteggi.
Nel caso in cui ci siano meno di 5 partecipanti per categoria i punti sarà a decrescere (Esempio se sono 3 partecipanti i punti saranno 3 / 2 / 1 )
 
1 Classificato di categoria 5 punti
2 Classificato di categoria 4 punti
3 Classificato di categoria 3 punti
4 Classificato di categoria 2 punti
5 Classificato di categoria 1 punto


• CLASSIFICHE 

Si prevede un'unica classifica finale.
• Per somma di punti: ad ogni società verranno assegnati i punteggi corrispondenti alla somma dei punteggi acquisiti da ogni atleta.


• PREMIAZIONE FINALE
Verranno premiate le prime 3 società
1 Classificata buono spesa da 200 euro
2 Classificata buono spesa di 150 euro
3 classifiacata buono spesa di 100 euro
In caso di parità di punti sarà considerata società vincitrice quella che avrà ottenuto più vittorie di categoria
In caso di ulteriore parità sarà considerata società vincitrice colei che avrà classificato più punti nell’ultima prova del circuito.


• QUOTA ABBONAMENTO
Si effettua l’iscrizione cumulativa alle prove del Circuito, in un’unica soluzione, versando la quota di:
• € 90,00   – Abbonamento 7 prove  (da regolare assolutamente prima del via della prima prova).
• € 15,00   – Iscrizione ad ogni singola prova


• MODALITA' DI PAGAMENTO
La quota per l’abbonamento potrà essere versata con:
BONIFICO BANCARIO IBAN IT13L0615069451CC0020046.....      NOTE   Iscrizione circuito Coppa Fermo


 
• VARIAZIONI
Il comitato organizzatore si riserva in qualsiasi momento la facoltà di predisporre eventuali variazioni al regolamento.
Il sito internet del circuito è www.pedalefermano.com che è l’organo ufficiale d’informazione, pertanto tutte le comunicazioni ufficiali verranno rese note sul sito.
Saranno pubblicati i vari aggiornamenti, notizie, foto e classifiche anche sulla pagina Facebook "Asd Giatra-Rifer GOMME Pedale Fermano"


• VARIE

Non sono ammesse sostituzioni di iscritti abbonati per nessun motivo. L’abbonamento è personale e non cedibile a terzi.


• TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

La partecipazione all’Evento comporta il trattamento dei dati personali dei partecipanti per le finalità e con le modalità descritte nell’Informativa Privacy dell’Organizzatore. Titolare del trattamento è l’Organizzatore.
Iscrivendosi all’Evento, il partecipante conferma di aver letto con attenzione l’Informativa Privacy dell’Organizzatore.

 

 

Venerdi 10 Aprile 2020   -  Monte Urano

10.4.20_noname.jpg  

 


Sabato 11 Aprile 2020   -  Magliano di Tenna 

conad_11_aprile2020.jpg

 

 
powered_by.png, 1 kB
Hot News 8 Giugno 2019 PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
venerd́ 14 giugno 2019

 
 

 
 

Sabato 8 Giugno 2019 Castiglion Fiorentino 
62109335_1319578764861606_5700301803799707648_n.jpg

La Noceta (AR). Si è corsa sabato 8 giugno la gara ciclistica amatoriale sotto egida Aics nelle località del comune di Castglion Fiorentino in provincia di Arezzo. Hanno preso parte alla competizione circa una sessantina di atleti che, in un unica partenza si sono dati battaglia. Ad aggiudicarsi la vittoria, è stato Daniele Greco, Elite Sport del Team Giuliodori, vincendo su Massimo Coradeschi del B-Team, M4 e Mario Calagreti, categoria M3 dell'Alpin Beltrami Tsa, segue Fabrizio Mariottini del Gs La Fabiola e Lorenzo Rosi dell'Mc Cycling che, vincerà la categoria M1/2, segue al sesto posto vincendo la categoria M5, Ettore Pierini della Steel. In categoria M6 vittoria di Fabio Alberi Beltrami Hopplà e nella categoria M7/8 vittoria di Emanuele Ceccarelli dell'Alpin Beltrami Tsa.

 

8_giug_arez.jpg 
 
 
 
 
Sabato 8 Giugno 2019 Vinci
vinci_1_2019.jpg  
 
 
vinci_2_2019.jpg
 
vinci_3_2019.png

 

 
Domenica 9 Giugno 2019 - Vinci 
 

vinci_curti.jpg
 

VINCI (FI). Seconda intensa giornata di competizioni, in questa calda mattina, nella cittadina di Vinci con oltre 150 atleti a contendersi la maglia tricolore di Campione Nazionale Uisp Amatori Strada 2019, la kermesse tricolore organizzata dalla Asd Tricycle Colonna, in collaborazione con Asd Tuttinsella Ciclosovigliana, Uisp Ciclismo Nazionale, Regione Toscana, Comitato del Cuoio, il Patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Vinci.

 

 

Come per ieri, ritrovo nella centralissima Piazza di Vinci per le iscrizioni e le griglie di partenza. Due le partenze, con al via alle ore 9,00 circa le categorie Elite Sport, M1 e M2 e dopo circa 10 minuti le categorie M3, M4. Per entrambe le competizioni, 2 giri da 33 km e uno più breve di 14 km, totalizzando 80 chilometri. Il tracciato di gara, il medesimo di ieri tra Vinci, Cerreto Guidi, Stabbia, Fucecchio e ritorno a Vinci.

CATEGORIE: ELITE SPORT - M1 - M2 - M3 - M4 BENEFICATI - MOLINARI - CURTI - BARNI - SANSONI (con vittoria di BILEKA in categoria M3)

Prende il via la prima competizione e subito l'andatura è velocissima, tra questi anche i nostri pirati Matteo Zingoni e Giulio Tempesti. Iniziano gli scatti e i primi tentativi di fuga. Inizialmente è un gruppo di una dozzina di atleti che prende il largo ma il gruppo è vicino e a conclusione della prima tornata torna compatto. Nasce una nuova fuga, è quella decisiva. Dentro ci sono 6 atleti il dorsale 1, Lorenzo Beneficati dell'Asd Imola Bike per la categoria Elite Sport, i dorsali 107 con Maicol Molinari dell'Asd Romagna Cycling Team e 121 per Mattia Vellutini dell'Ironteam Asd nella categoria M1 e i dorsali 201, 202 3 216 per la categoria M2, rispettivamente Luca Curti dell'Asd Melania Petritoli, Fabrizio Amerighi dell'Asd Imola Bike e Renato Pieroni del Team Rp Tensione In. I sei attaccanti, sulla strada per Toiano hanno circa 300 metri di vantaggio sul gruppo trainato dal Team Stefan che cerca di chiudere. A conclusione del secondo giro, la fuga dei 6 uomini aumenta il loro vantaggio, mentre dal gruppo prova a sganciarsi un quartetto al loro inseguimento con Lorenzo Sbrana del Team Stefan, un atleta del Gs Ontraino, uno del Fanelli Bike e un compagno di squadra di Molinari a stoppare l'azione, poi il resto del gruppo che, una volta completato il secondo passaggio recupera sul quartetto ma non sugli uomini al comando. I sei giungono così alle porte di Vinci e sull'ultima rampa, inizia la lunga volata con il possente Fabrizio Amerighi dell'Imola Bike che, ormai lanciato a vittoria certa, vede sfumare la vittoria con l'unico che riesce a tenergli testa, è Luca Curti dell'Asd Melania Petritoli che, negli ultimi 50 metri finali, riesce a sopravanzarlo senza nemmeno aver il tempo di alzare le braccia aggiudicandosi la vittoria assoluta e il tricolore in categoria M2, terzo al traguardo, Renato Pieroni del Team Rp Tensione In al fotofinish con Maicol Molinari dell'Asd Romagna Cycling Team che, vincerà la maglia tricolore in categoria M1, segue subito dopo Mattia Vellutini dell'Ironteam e a qualche secondo, Lorenzo Beneficati dell'Imola Bike, unico di categoria Elite Sport in fuga, vincerà la maglia tricolore. Dietro di loro un gruppetto di 7 atleti regolato da Gianluca Randazzo del Tuttinsella Ciclosovigliana, poi la coppia Matteoli, Rizzo e il resto del gruppo.

Anche nella seconda partenza, andatura subito molto sostenuta, vari allunghi e attacchi ma il gruppo controlla e chiude. Presente in categoria M3 il nostro Pirata Lorenzo Tempesti. Al termine del primo giro dal gruppo se ne escono in due, Volodymir Bileka del New Mt Bike Team 2001, Ucraino senza passaporto Italiano, lotterà per la vittoria ma non per l'assegnazione della maglia tricolore e Giacomo Sansoni del Sansoni Team. Lungo la strada per Toiano la coppia, ha circa 300 metri di vantaggio sul gruppo che non trova l'accordo per chiudere sulla coppia al comando. Bileka e Sansoni concludono la seconda tornata a Vinci incrementando il loro vantaggio, apprestandosi così a percorre gli ultimi 13 chilometri finali. Dietro si procede a scatti e nessuno prende il controllo della corsa, questo a vantaggio della coppia che, una volta giunta in prossimità dei 200 metri finali si presenta appaiata senza disputare la volata. Entrando negli ultimi 100 metri finali già a braccia alzate, taglierà per primo il traguardo Giacomo Sansoni del Sansoni Team, categoria M4 e nuovo Campione Nazionale, segue Volodymyr Bileka del New Mt Bike Team 2001 che, esulterà per la vittoria sudata, pur non ottenendo il tricolore. Dietro il gruppo compatto verrà regolato in volata da Giacomo Calcinari del Melania Petritoli terzo in M4 seguito da Francesco Barni della Gs Baglini che si fregerà del titolo Nazionale vincendo la maglia tricolore per la categoria M3. Segue tutto il gruppo


 

 

 
Domenica 9 Giugno 2019 - Ficulle

 

 

2019_06_09volantino_gara_a_ficulle_tr_del_09_giugno_2019.jpg

 

fattorini_foto_fb.png

 

62173712_2225102397526779_1689814153436332032_n.jpg

 

 

 

 

Domenica 9 Giugno 2019 - Lubiana

 

lubiana_foto_fb.png

 

go_fast_lubiana.png

 
 
 
< Prec.   Pros. >
muri_fermani_2018.png
coppa_fermo.png
logo_facebook.png
banner_informazionetv.gif
rcw.png
meteo.it.png
gazzetta.png

fm_tv_canale_211.png

tennis_marche.png
pedale_fermano.png
infofermo1.png
informazione.tv-.png
adriatico_news.png
 
corriere_adriatico-.png
cronache_fermane.png
© 2020 Pedale Fermano
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.