Annunci

 2019_09_29_spes.jpg
 
 
 
 
 
 
 
 
2019_09_29_spes.jpg
 
 
trofeo_straccia_rassegna_stampa.png
 
 

 
 
powered_by.png, 1 kB
HOT NEWS arrow NOTIZIE - Archivio storico arrow Archivio storico cat arrow Hot news 20 Settembre 2014 -- I Muri 2014
Hot news 20 Settembre 2014 -- I Muri 2014 PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
giovedý 25 settembre 2014
osmbanner2.png

 
 
 
 
Sabato 20 Settembre 2014 Monte San Giusto

Il solito Giovanni Lattanzi ed il campione Italiano, Europeo e del Mondo Alfonso D'Errico del Team Studio Moda vincono la gara di M. S. Giusto organizzata dagli amici Canullo/Smerilli.
Ottima la prova di Piacentini che cede solo nel finale una cinquantina di metri al "giovane" Lattanzi.
 
 
 
20_sette.png  
 
Domenica 21 Settembre 2014  ---  I Muri 
 
 
 

Un grazie a Maurizia per le belle foto che ci ha regalato.
 
120 corridori al via...percorso bellissimo...circuito finale spettacolare nel centrostorico di Fermo.. arrivo nella prestigiosa Piazza del Popolo..un vincitore forte Sistarelli...una gara tirata e spettacolare oragnizzata in modo ottimale dall Asd Autonoleggio.it -Pedale Fermano e il Csi di Fermo.. eventiraccontata da Gaetano Gazzoli e Mirko D Amato..ripresa da Tvrs e Giovanni Abrami...immortalata nelle bellissime foto di Maurizia Corradetti..tante persone che hanno collaborato..l Assessore allo Sport Menicali che ci ha dato.una grossa mano.
. la presenza importante e speciale x noi di Marina Romoli e della sua Associazione..sempre al fiano di questa gara...che dire di piu... 6 edizione dei MURI FERMANI...UN VERO SUCCESSO...... GRAZIE A TUTTI......
By Rametta
 
Un grazie a quanti hanno preso parte a questa ultima prova di Coppa Fermo, all'amministrazione Comunale per la collaborazione agli sponsor ed a quanti hanno preso parte nell'organizzazione (oltre 60 persone)
Ci scusiamo con gli organizzatori della PS Elpidio Loreto per la concomitanza ma non avevamo altra data.
I sorrisi ed i complimenti la dicono lunga, orgogliosi per aver organizzato una delle più belle manifestazioni agonistiche di quest'anno.
Grazie grazie grazie a tutti!!!!!!
Forza Marina!
By Fasciani.

 

6muri_fermani_10_renamed_13057.jpg

 

458726_10152485166955805_756323347508613312_o.jpg
L'Assessore allo sport  Menicali, Fasciani e Mirko Damato insieme a Marina Romoli.

10628334_10204150879924200_5367479592764932451_n.jpg
Qui insieme a suo cugini Daniele Rametta.

 

La nostra soddisfazione piu grande
.è averti avuti ieri a Fermo.. Romoli Marina..avrei voluto fare una corsa piu da protagonista...ma la mia vittoria è stata anche quella di poterti riabbracciare cugina!!!!

 

 

La nostra più grande soddisfazione è stata anche quella d'esser riusciti a regalarti una bella giornata!

 

 

 

 

Sirio Sistarelli successo di forza alla Muri Fermani 

Fermo – Nell’incantevole cornice di Piazza del Popolo è il portacolori della Melania Omm, Sirio Sistarelli a iscrivere il suo nome nel prestigioso albo d’oro della Muri Fermani, manifestazione ciclistica su strada organizzata dalla Pedale Fermano Eventi sotto l’egida del Csi, giunta quest’anno alla sesta edizione. Sul secondo gradino del podio Domenico Rosini (Mkg Cycling) a cui va il merito di aver cercato in tutti i modi, nel finale di contenere l’azione di Sistarelli, riuscendovi soltanto in parte. Bronzo per Gabriele Centorame (Team Rodas). In 120 hanno preso il via questa mattina da Piazza del Popolo per misurarsi lungo un percorso di 95 chilometri. Ad abbassare la bandiera a scacchi l’ Assessore allo Sport del comune di Fermo, Franco Menicali, insieme alla madrina dell’evento Marina Romoli. La sfortunata ciclista Elite che grazie all’Associazione Marinaromolionlus raccoglie fondi per cambiare il destino delle persone con lesioni spinali, finanziando una cura che li riporti a camminare. Marina ha inoltre invitato i ciclisti amatori a prendere parte alla Ride for Life in programma il 15 e 16 Novembre a Ottabiano (Pavia). Un evento che unisce i campioni delle due ruote per sostenere la ricerca di una cura dekke lesioni al midollo spinale. L’evento è organizzato dalla Riders4Riders e Marina Romoli Onlus presso il circuito South Milano.

La gara. Subito dopo il via ufficiale allungano Teodori (Redingò), Biancucci (Petritoli Bike) e Montelpare (Redingò). Alla loro ruota si riportano prima un drappello di otto inseguitori, poi il drappello di dodici unità guidato da Orazi e si costituisce un gruppo di 23 uomini al comando. Gli indomiti Giovanni Riccioni (Valle Siciliana) ed Egidio Vallati (Sauro Simoncini) si alternano in testa al gruppo nel tentativo di ridurre il ritardo di 45″. Ma i battistrada sembrano aver trovato l’accordo, almeno sino alle battute finale. Quando allunga Celani (Melania) in compagnia di Biancucci (Petritoli Bike) e Italo Soldi (Ponte Cycling). I battistrada non riescono a conquistare un vantaggio superiore ai 25″, poi sul Muro del Ferro è Sirio Sistarelli (Melania Omm) a rompere gli indugi dal gruppo degli inseguitori, riportarsi sui tre battistrada e continuare l’affondo. L’unico in grado di rispondere alla sua azione è Domenico Rosini (Mkg Cycling) che grazie a questa azione si guadagnerà il secondo posto assoluto nell’arrivo della manifestazione valida quale decima prova della Coppa Fermo e assegnava punteggio doppio.

La ricca premiazione finale alla presenza del Dott. Morrone direttore della Carifermo, che ha consegnato la maglia Carifermo – Romoli Onlus al vincitore, gli assessori Daniele Fortuna, Luigi Montanini e Franco Menicali. Al termine della manifestazione Alessandro Fasciani e Marina Romoli hanno espresso il desiderio di regalare a Fermo, già dal prossimo anno, una nuova edizione della Muri Fermani Elite, eventi riservato alle donne Elite

 


  10631093_962678580415424_901558720397193277_o.jpg
Si commenta da sola!!!!

10687976_10202003932374762_2549936015301185788_o.jpg
La fuga

 

10372763_329870957174119_3466369084343428033_n.jpg

 10698663_785230021539327_7876434836926802235_n.jpg

10514228_832155096816566_5141914579601774123_o.jpg
Il podio della Muri Fermani.

1900593_10202079539864902_4152058619863477494_o.jpg

 

Ordine d’Arrivo

1°) Sirio Sistarelli (Melania Omm)

2°) Domenico Rosini (Mkg Cycling)

3°) Gabriele Centorame (Team Rodas)

4°) Emanuele Di Fiore (Abitacolo)

5°) Giacomo Giuliodori (Giuliodori Renzo Zeppa Bike)

6°) Emidio Celani (Melania Omm)

7°) Giovanni Riccioni (Valle Siciliana)

8°) Roberto Vallese (Redingò Ped. Fermano)

9°) Mauro Cappelletti (Redingò Ped. Fermano)

10°) Mirko Fioretti (Giuliodori Renzo Zeppa Bike)

11°) Renzo Mele (Team Kyklos Abruzzo)

12°) Italo Soldi (Team Ponte)

13°) Emidio Curti (Petritoli Bike)

14°) Paolo Eugeni (Tiralento )

15°) Luca Rubechini (Sauro Simoncini)

16°) Luca Tonti (Sauro Simoncini)

17°) Egidio Vallati (Sauro Simoncini)

18°) Samuele Scotini  (Anastasi Mobili)

19°) Massimo Spoletini (Giuliodori Renzo Zeppa Bike)

20°) Marco Castelli (Falco Racing)

21°) Giuseppe Rosati (Sca Offida)

22°) Emidio Andrenacci (Master Cycling)

23°) Ermanno Sardini (Polisportiva Belmontese)

24°) Stefano Di Saverio (D’Ascenzo Bike)

25°) Alessandro Fasciani (Redingò Ped. Fermano)

26°) Juri Orazi (Sca Offida)

27°) Luca Curti (Petritoli Bike)

28°) Fabio Conti (MTB Spoleto)

29°) Corrado Savini (Pmg Bike)

30°) Andrea Di Giuseppe (Team Kyklos Abruzzo)

31°) Alessandro Schiaroli (Cicli Cingolani)

32°) Luca Carassai (Biker in Libertà)

33°) David Menghini (Valenti Team)

34°) Daniele Spalletti (Valenti Team)

35°) Massimo Marchetti (Ragamon Cycling)

36°) Giuseppe Bruni (Petritoli Bike)

37°) Tino Scatozza (Ragamon Cycling)

38°) Gianluca Ruggeri (Tiralento)

39°) Giovanni Teodori (Tiralento)

40°) Domenico Pompa (Vibrata Bike)

41°) Gianluca Giorgi (Avis Bike Cingoli)

42°) Mario Compagnucci (Avis Bike Cingoli)

43°) Fernandez Gonzales (Tiralento)

44°) Loreno Capuani (Alba Adriatica)

45°) Giordano Lucci (Petritoli Bike)

46°) Moreno Rapari (Petritoli Bike)

47°) Leonardo Pieragostini (Born to Run)

48°) Mauro Montelpare (Redingò ped. Fermano)

49°) Michele Mancini (Redingò ped. Fermano)

50°) Fabio Cleri (Sbt)

By Cicloamatoriale.

Presto foto, video ed orari in cui andrà in onda la replica della gara sull'emittente TVRS.

20140921_180835.jpg
Ed alla fine ce la siamo proprio goduta in pieno.  GRAZIE!
CI DISPIACE CHE ALCUNI AMICI NON HANNO TROVATO POSTO PER TRASCORRERE IL POMERIGGIO CON NOI E LE NOSTRE FAMIGLIE.
SARA' PER LA PROSSIMA.

20140922_080544.jpg

muri_fermani.png

  COPPA FERMO 2014 

Giacomo Giuliori, del Team Giuliodori Zeppa Bike e Luca Tonti, della Simoncini, sono i due vincitori delle due Fasce della Coppa Fermo 2014.
Presto le classifiche aggiornate

Domenica 21 Settembre 2014  ---  Montenero di Bisaccia  

Bellissima manifestazione svoltasi in data 21 Settembre c.a. a Montenero di Bisaccia. Circa quaranta iscritti sono partiti alle ore 15 da P.za della Libertà per un breve tratto turistico fino al luogo della partenza agonistica.Gara competitiva disputata su un circuito di dodici chilometri da ripetere sei volte. Sin dai primi giri subito tentano la fuga alcuni atleti tra cui Borraccino (ASD Montenero Bike), Centofanti (ASD Borgo Antico Campomarino Free Bike), Geniola,Di Nardo A., Monaco (ASD Montenero Bike), Garofalo (A.S. Dilettantistica F. Di Palma) creando un breve distacco dal gruppo centrale.  Centofanti sembra essere il favorito a pochi giri dall'arrivo, malgrado la sua attitudine da scalatore non sia affine al percorso prevalentemente pianeggiante, ma il gruppo in breve riesce ad agganciare i fuggitivi e un finale a sorpresa porta sul podio Garofalo, Borraccino e Bettini(presidente del team ASD Borgo Antico Campomarino Free Bike). Complimenti a tutti i partecipanti e a Cesare Irace per l'ottima organizzazione. Appuntamento al prossimo anno!

 

Domenica 21 Settembre 2014  ---  Cicloturistica PSE / Loreto

 

 
 
Domenica 21 Settembre 2014 - Medio fondo Terre di Narnia
 
Il solito Castagnoli non lascia scampo a nessuno, da registrare il buon piazzamentro di Pierini a soli 2 minuti dal vincitore mentre Piacentini (in quest'occasione con tessera FCI) è costretto a cederne quasi 7 con molta probabilità avrà risentito della gara del giorno prima (per tenere le ruote di Lattanzi sappiamo quanto bisogna spendere $$$$$$$) oppure la levataccia a cui è stato costretto per poter arrivare in loco in orario.
Un vero peccato in quanto c'era la gara a Fermo!!!!
clicca qui per le classifiche
Ultimo aggiornamento ( lunedý 03 novembre 2014 )
 
< Prec.   Pros. >
muri_fermani_2018.png
coppa_fermo.png
logo_facebook.png
banner_informazionetv.gif
rcw.png
meteo.it.png
gazzetta.png

fm_tv_canale_211.png

tennis_marche.png
pedale_fermano.png
infofermo1.png
informazione.tv-.png
adriatico_news.png
 
corriere_adriatico-.png
cronache_fermane.png
© 2019 Pedale Fermano
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.